10 COSE DA FARE IN FRANCIA PER CHI VIAGGIA CON BAMBINI

La Francia quest’estate apre le porte ai bambini. Lo fa grazie alla fantastica promozione pensata da SNCF: le Ferrovie francesi mettono al centro i viaggiatori più piccoli, che si imbarcheranno sul TGV a soli 5 euro.

L’offerta più interessante dell’estate rivolta a un pubblico fino a 12 anni di età è valida fino a un massimo di 3 bambini accompagnati da un genitore. Partenze da Milano, Torino, Vercelli e Novara verso Parigi, Lione e Chambéry.

La vicinanza con l’Italia permette di raggiungere la Francia in treno TGV in maniera facile e veloce con pochi click su Voyages-sncf.com o sulla relativa app V. Il sito non solo permette di prenotare il biglietto del viaggio in treno TGV, ma anche di scoprire tutte le destinazioni più interessanti della Francia consultando il Calendario Prezzi per visualizzare tutte le promozioni in corso e le offerte vantaggiose per viaggiare in Francia e scoprire altre destinazioni in Europa.”

Sarà sufficiente acquistare un ticket TGV su Voyages-sncf.com a partire dal 13 fino al 27 giugno, per un viaggio da realizzare tra il 15 giugno al 3 agosto incluso.

Perché andare in Francia con tutta la famiglia? Ecco 10 motivi per sceglierla: 1)   25 anni di Disneyland 

Disneyland® Paris celebrerà il suo 25° Anniversario! Un intero anno ricco di sorprese e novità. Si preannuncia un anno indimenticabile con nuove attrazioni, una parata inedita, una grande festa con i Personaggi Disney e tanti nuovi spettacoli con un finale da togliere il fiato. Tra le novità, non mancano quelle ispirate alla saga di Star Wars. I visitatori potranno salire a bordo di Star Tours: l’Avventura continua, la nuova attrazione in 3D che permetterà di vivere oltre 70 diverse missioni immersi nel mondo dei film di Star Wars. Tutti i giorni sarà un Buon compleanno a Disneyland® Paris Nel 2017 ci saranno anche altri nuovi spettacoli da scoprire: Topolino presenta: “Buon Compleanno Disneyland Paris” e Il Valzer delle Principesse sotto le stelle, ai piedi del Castello della Bella Addormentata nel Bosco. Al calar della sera, un’altra grande novità: Disney Illuminations, con magnifici fuochi d’artificio. Topolino guiderà i suoi ospiti in un viaggio appassionante sulle tracce dei protagonisti dei grandi capolavori d’animazione Disney. Il desiderio di Topolino e dei suoi Amici per questo Anniversario? Far brillare gli occhi a tutti i suoi ospiti!

1)   FESTIVAL PARIS L’ETÉ  Per 3 settimane spettacoli di qualità gratis o a prezzi speciali. Teatro, danza, circo o ancora musica, il Festival Paris l’Eté ti dà appuntamento in luoghi emblematici e atipici. Dal 17 luglio al 5 agosto 2017 partecipa alla costruzione di Olivier Grossetête, sostieni la giuria di Battle of Styles, sperimenta il suono con Mathieu Bauer… tante esperienze di scoperta e tante emozioni da condividere. Che sia a Parigi, Pantin, Etampes, Orly o Saint-Denis ci sarà sicuramente un posto e uno spettacolo su misura per te! 

2)   MUSEO DEL CIOCCOLATO GOURMET  Dal 2010 è stato aperto nel cuore della capitale francese anche un museo per gli amanti del “cibo degli Dei”. Si tratta del Museo del Cioccolato Gourmet detto anche Choco-Story, dove i visitatori potranno scoprire i segreti del cioccolato. Dopo aver effettuato un affascinante percorso attraverso la storia del cacao e del cioccolato, si assiste ad una presentazione di circa 20 minuti di un vero maître chocolatier francese che mostra come viene lavorato il cioccolato e prepara deliziosi cioccolatini da assaggiare al termine della sua dimostrazione. I bambini resteranno incantanti dall’intramontabile fascino del cioccolato e dal suo inconfondibile sapore. 

3)    PARCO ZOOLOGICO DI PARIGI  Passeggiare nel Parco Zoologico di Parigi – ampio 14,5 ettari è come fare il giro del mondo. Sono infatti cinque le diverse regioni geografiche attraversate: le coste rocciose e la pampa della Patagonia, la savana della pianura del Sahel-Sudan, le foreste di grandi conifere europee, i climi tropicali della Guyana e del Madagascar. Queste due ultime bio-zone sono in parte ospitate all’interno di una grande serra vetrata nella quale, oltre alla flora e alla fauna tipiche di queste regioni, è riprodotto anche il caratteristico clima caldo e umido. Il percorso di visita, inoltre, è arricchito da aree con sistemi interattivi dedicati all’esplorazione degli ecosistemi attraversati ed è interamente accessibile a persone in situazione di handicap.

1)   LES GRANDES EAUX MUSICALES DI VERSAILLES 350 anni fa, Luigi XIV approvava l’itinerario di visita dei giardini alla francese progettato da Le Nôtre. Les Grandes Eaux Musicales ricostruiscono questo percorso lungo i 77 ettari dei giardini, boschetti e siepi, le 55 fontane e giochi d’acqua, e magnifiche statue. Al suono delle composizioni di Lully, Desmaret e Rameau, aiuole, bacini e grandi prospettive di ieri si rivelano ancora oggi. E quando arriva la notte, le Grandes Eaux Nocturnes creano un sorprendente percorso visivo e sonoro.

Si scoprono i bacini e le vasche, i boschetti con giochi  d’acqua e di luci, gli allestimenti a colori con effetti acquatici, di laser… Poi, al suono della musica barocca, il famoso Groupe F infiamma il cielo e il Gran Canale con straordinari fuochi d’artificio. Ecco come chiudere in bellezza una giornata davvero regale! Prima delle Grandes Eaux Nocturnes, la Serenata Reale della Galleria degli Specchi permette di visitare gli appartamenti reali e la Galleria degli Specchi in compagnia di musicisti e danzatori barocchi in costume  d’epoca (durata 40 minuti). Indirizzo Château de Versailles 78000 Versailles. 

2)   PARIGI DALL’ALTO: LA TOUR EIFFEL E LA TORRE DI MONTPARNASSE Parigi è una città splendida, che emoziona. Dall’alto però diventa uno spettacolo unico. Non solo la più famosa delle torri, la Tour Eiffel, ma anche la più moderna di Montparnasse che offre un panorama stupendo su una città che fatta di posti stupendi come Notre Dame. 

3)   LIONE, JARDIN D’ACCLAMATION  Simbolo della moderna Parigi vista attraverso gli occhi dell’imperatore Napoleone III, il Jardin d’Acclimatation fu il primo parco di divertimenti di Francia. Aperto nel 1860, accoglie ogni anno 1,5 milioni di visitatori. 

1)   TRABOULES DU VIEUX LYON Le Traboules sono i passaggi da una strada all’altra di Lione attraverso palazzi di proprietà privata che però sono accessibili al pubblico. Percorrendo le Traboules, si possono scoprire diversi gioielli architettonici, soprattutto di origine gotica. Spesso portano in un cortile interno. Poiché la città era costruita sul fianco di una collina, alcune Traboules comprendono delle scalinate, che in genere sono a chiocciola nella Lione Vecchia e dritte alla Croix-Rousse. Visto che questi passaggi appartengono a delle proprietà private pur essendo in accesso libero, è importante rispettare la quiete dei residenti. 

2)   RE LYON – PARC DE LA TÊTE D’OR Lione, città dal grande patrimonio storico e dalla radicata cultura enogastronomica è un’occasione di svago e relax per le famiglie, anche per via dei suoi meravigliosi parchi. Uno su tutti è il Parc de la Tête d’or, il più grande della città. Qui si trova un grande lago adatto a divertenti passeggiate in canoa tra anatre, oche, papere e altri simpatici animali lacustri. All’interno del parco, anche un enorme giardino botanico, con tanto di serra e piante tropicali di ogni tipo oltre ad uno zoo park con animali di diverse specie (zebre, coccodrilli, struzzi, giraffe, orsi, tigri) e un singolare parco giochi dominato dal verde e dai cerbiatti. Diverse le attrazioni tra scivoli e arrampicate ma i bambini adoreranno certamente un grande spazio insabbiato in cui rotolarsi. Di fianco, un mini-teatro con spettacoli del burattino Guignol e l’immancabile giostra viennese. 

3)   LIONE, MUSÉE DES CONFLUENCES  Il Musée des Confluences racconta l’avventura umana, dall’origine fino ai nostri giorni. Le origini dell’umanità, la posizione dell’Homo sapiens rispetto agli altri esseri viventi, la struttura delle società ma anche le visioni sull’aldilà. Ecco i grandi temi affrontati dalle esposizioni permanenti, ma che sono anche degli inviti ad osservare il mondo che ci circonda.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi