MIGRANTI, COMITATO NOIXCASAL LUMBROSO – MASSIMINA

campo-nomadi

MIGRANTI, COMITATO NOIXCASAL LUMBROSO – MASSIMINA: IL 6 GIUGNO IN PIAZZA PER DIRE NO AL CENTRO DI ACCOGLIENZA

MASSIMINA (RM) – Le istituzioni hanno abbandonato il territorio di Massimina, tra discariche vecchie e nuove, inceneritori, campi nomadi, il pericolo odierno è il centro di accoglienza che potrebbe portare oltre 1000 migranti su questo quadrante cittadino. Massimina non deve più rappresentare la soluzione a tutti i problemi ambientali e sociali della città di Roma, abbiamo già ampiamente dato e questo è doveroso ribadirlo. Dopo varie manifestazioni che si sono svolte contro la paventata apertura del centro di accoglienza nell’ex scuola di Polizia di vicolo Casal Lumbroso 77, ora tocca a noi residenti ritrovarci tutti insieme in una  grande manifestazione civica che metta al primo posto l’esasperazione per l’ennesima scelta calata dall’alto. Noi non vogliamo essere complici di questo scempio, per questo scenderemo in strada con una fiaccolata il prossimo 6 giugno dalle ore 18 davanti l’ingresso del Parco di via Romano Guerra per ribadire il nostro convinto “NO” al centro di accoglienza e alle nuove discariche paventate su questo territorio. 

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.