44° Nico Sapio. Parte la stagione in corta

Parte la stagione invernale del nuoto azzurro. In programma il tradizionale trofeo Nico Sapio in vasca da 25 metri, giunto alla quarantaquattresima edizione ed intitolato alla memoria del giornalista Rai che morì insieme con gli azzurri in seguito allo schianto del Convair Lufthansa a Brema nel 1966. Lo scenario sarà la piscina Sciorba di Genova dal 10 al 12 novembre (primi due giorni dedicati ad Assoluti e Juniores, la domenica riservata ad Esordienti e Ragazzi). Batterie alle 9.00 e finali alle 16.30 il primo giorno e 15.50 il secondo con diretta su Rai Sport delle finali pomeridiane. Alla gara, valida come prova di qualificazione per gli Europei di Copenhagen (13-17 dicembre), è prevista la partecipazione di un folto gruppo di atleti azzurri medagliati internazionali tra cui Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Arianna Castiglioni, Federica Pellegrini, Aglaia Pezzato, Stefania Pirozzi, Simona Quadarella, Carlotta Zofkova Costa De Sainte Genix De Be, Luca Dotto, Filippo Magnini, Nicolò Martinenghi, Luca Pizzini, Matteo Rivolta, Simone Sabbioni, Fabio Scozzoli e Federico Turrini.

Vai al programma ed iscritti completi

Criteri di selezione ai CAMPIONATI EUROPEI IN VASCA CORTA (COPENAGHEN 13-17 DICEMBRE).
Saranno qualificati gli atleti che al 19 novembre risulteranno in possesso dei seguenti requisiti:
a) gli atleti classificati entro il dodicesimo posto nelle semifinali individuali o nelle classifiche delle gare individuali che non abbiano previsto le semifinali dei campionati del mondo di Budapest 2017 o che in quella sede abbiano ottenuto prestazioni di livello analogo o migliore.
b) gli atleti che abbiano ottenuto durante le Universiadi di Taipei, nella manifestazione Energy Standard, nei campionati mondiali juniores o nei campionati italiani di categoria prestazioni uguali o migliori di quelle necessarie per l’ingresso in finali ai Mondiali di Budapest.

La squadra sarà integrata a livello individuale fino a un massimo di tre atleti per specialità, con gli atleti che, nelle gare con posti ancora liberi, otterranno in occasione dei campionati italiani invernali a Riccione (1-2 dicembre) prestazioni pari o inferiori ai corrispondenti tempi limite comunicati lo scorso 21 luglio.
Per l’eventuale e ulteriore completamento della squadra, saranno ritenute valide le prestazioni ottenute nel periodo 1 agosto – 19 novembre in occasione di Meeting Nazionali o Internazionali che prevedano il programma tecnico identico a quello dei campionati europei di vasca corta.

Gare a staffetta
La partecipazione delle staffette e un’eventuale integrazione a tale fine della squadra è anch’essa subordinata al parere del Direttore Tecnico e all’approvazione del Consiglio Federale.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi