Impegno per trasporto pubblico e protezione del territorio

Dopo aver ascoltato nelle scorse settimane le comunicazioni degli assessori all’Urbanistica (Valmaggia) e alle Politiche per la casa (Ferrari), la II Commissione consiliare ha sentito oggi la relazione dell’assessore Francesco Balocco su Trasporti e Opere pubbliche. Al termine ha espresso a maggioranza parere favorerevole al Dfer (Documento di Economia e Finanza Regionale) che passa ora all’esame della Commissione Bilancio per il licenziamento finale.

L’assessore Balocco ha annunciato la presentazione di due emendamenti al documento programmatico sul Trasporto pubblico locale: per il potenziamento del materiale rotabile (sia treni che autobus) e sulle procedure di affidamento dei servizi ferroviari con un confronto competitivo: “Ci sono risorse significative per il miglioramento del materiale rotabile (sia ferro che gomma) e per il suo adeguamento alle norme ambientali”.

Sul tema delle opere pubbliche l’assessore ha sottolineato la necessità di attivare una dignitosa protezione del territorio dagli eventi calamitosi di natura idrogeologica, sia con fondi di bilancio che attraverso finanziamenti statali, ha parlato del mantenimento del patrimonio nei piccoli Comuni e della necessità di adeguamento del prezziario regionale per i materiali da utilizzare nelle opere pubbliche.

Il consigliere Federico Valetti (M5s) ha chiesto chiarimenti sulla definizione dei citeri per l’erogazione dei “servizi minimi” nel territorio regionale, per esempio nel caso dei trasporti pubblici in zone montane. “Il tema – ha risposto Balocco – è stato affrontato dall’Agenzia per la mobilità che si è impegnata a definire i criteri necessari per stabilire quali possono essere i servizi minimi soprattutto per le Unioni Collinari e Montane”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi