2° Euregio Music Camp: protagonisti 67 giovani musicisti di Trentino, Alto Adige e Tirolo

67 giovani musicisti provenienti dalle federazioni bandistiche del Trentino, Tirolo e dell’Alto Adige stanno partecipando al Grand Hotel Dobbiaco alla seconda edizione dell’Euregio Music Camp, la settimana estiva in cui suonano assieme per poi esibirsi nei concerti finali dei prossimi giorni a Riva del Garda, Dobbiaco e Innsbruck. L’obiettivo dell’iniziativa, diventata parte integrante del programma transfrontaliero, è quello di consolidare l’orchestra giovanile di fiati dell’Euregio. Il Music Camp, organizzato dall’Euregio anche in collaborazione con la Scuola musicale della città di Innsbruck, è in corso fino al 30 luglio sotto la guida dei direttori d’orchestra Wolfram Rosenberger (Tirolo), Meinhard Windisch (Alto Adige) e Franco Puliafito (Trentino). Domani (venerdì 28 luglio) è previsto il primo concerto nell’ambito del Musica Riva Festival a Riva del Garda.

Questa opportunità di suonare assieme offerta alla sessantina di musicisti trova il coronamento finale nella minitournée concertistica nei tre territori: le esibizioni pubbliche dell’orchestra giovanile di fiati dell’Euregio sono in programma domani (venerdì 28) alle 21 a Riva del Garda nel cortile della Rocca nell’ambito del Musica Riva Festival, sabato 29 luglio alle 21 nella sala Gustav Mahler di Dobbiaco e domenica 30 alle 10.30 nella Hofburg di Innsbruck. L’ingresso ai concerti è gratuito, ulteriori informazioni su www.europaregion.info/musiccamp .

L’orchestra giovanile di fiati dell’Euregio è nata nel 2015 all’insegna del motto “la musica unisce”. In occasione della commemorazione del centenario dell’entrata in guerra dell’Italia e durante la festa dell’Euregio a Hall la banda giovanile aveva conquistato il cuore del pubblico. Grazie all’Euregio Music Camp questa collaborazione tra Tirolo, Alto Adige e Trentino fa un salto di qualità: “Le esperienze fatte lo scorso anno a Dobbiaco con la settimana intensiva di prove, l’affiatamento dei giovani e i tre concerti conclusivi hanno dimostrato la validità del progetto transfrontaliero, capace di unire non solo i musicisti ma anche il pubblico”, sottolinea l’Ufficio Euregio di Bolzano.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi