20 anni di attività per la Karl Mayer Rotal di Mezzolombardo

Azienda leader nella produzione di macchine tessili, con oltre 100 dipendenti e un fatturato di 65 milioni di euro, la Karl Mayer Rotal di Mezzolombardo ha festeggiato oggi i suoi primi 20 anni di attività. Un’occasione per presentare una tecnologia innovativa per la tintura indaco, che riduce notevolmente l’impiego di acqua e di agenti chimici, in grado di sviluppare un tessuto ecosostenibile.

“Qui abbiamo un’impresa familiare che ha saputo valorizzarsi nell’ambito di un gruppo che opera in un contesto globale, ma che mantiene sul territorio la testa e la governance dell’azienda – ha detto il presidente della Provincia, Ugo Rossi, visitando la fabbrica, accompagnato dall’amministratore delegato Enzo Paoli. Inoltre – ha evidenziato Rossi – hanno iniziato a sviluppare attività di ricerca, puntando sull’innovazione. Stanno dunque operando dentro la traiettoria che le imprese trentine debbono perseguire per competere sul mercato. Piedi e testa piantati qui, ma capacità di confrontarsi con il mondo. Un’eccellenza, dunque, della nostra imprenditoria e una risorsa importante per la Rotaliana e per l’intero Trentino”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi