3BMETEO.COM: “tra lunedì e martedì torna il maltempo con pioggia e neve anche a quote basse”

Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: “nuovo vortice mediterraneo con piogge, vento e locali temporali, più colpito il Centrosud; neve a quote basse sul Nordest, a tratti in pianura in Emilia.”

TORNA IL MALTEMPO SU DIVERSE REGIONI – “Nuovo vortice mediterraneo interesserà l’Italia tra lunedì e martedì, portando maltempo su diverse regioni” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “le regioni più colpite saranno quelle del Centrosud e in particolare adriatiche e meridionali, fenomeni invece in genere più occasionali su centrali tirreniche e Sardegna. Coinvolto anche il Nordest, mentre il Nordovest resterà ai margini con qualche precipitazione essenzialmente su Lombardia orientale e Levante Ligure.

NEVE A QUOTE BASSE AL NORDEST – “L’interazione con l’aria fredda proveniente dal Nord Europa favorirà nevicate a quote collinari sul Nordest, ma a tratti anche in pianura sull’Emilia Romagna entro lunedì notte” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “fiocchi non esclusi in città come Reggio Emilia, Modena, Bologna, Imola e a tratti anche a Rimini; neve in collina anche sulle alte Marche con fiocchi possibili ad Urbino. Sull’Appennino centrale neve mediamente oltre 700-1000m, oltre 1000-1500m su quello meridionale ma con quota in generale calo nel corso di martedì, quando i venti ruoteranno da Nord favorendo un diminuzione delle temperature.”

TEMPERATURE – “Le temperature saranno in calo sul Nordest con clima freddo, in temporaneo aumento invece al Centrosud dove soffieranno venti anche tesi tra Ponente, Libeccio e Scirocco. Generale flessione delle temperature tra martedì e mercoledì quando subentreranno venti di Maestrale e Tramontana, con mari molto mossi o agitati”.

 

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi