A ‘Cremona Musica’ ritorna la ‘Media Lounge’: “Un’esperienza unica per i giornalisti”

A ‘Cremona Musica’ ritorna la ‘Media Lounge’, esperienza unica per i giornalisti: dopo il successo della scorsa edizione torna il luogo di ritrovo e di dibattito per la stampa specializzata di tutto il mondo durante i giorni della fiera.

Cremona  – ‘Cremona Musica’ conferma anche per il 2018 il progetto della ‘Media Lounge’, il luogo pensato per permettere ai giornalisti di tutto il mondo di condividere le loro idee con alcuni dei più importanti colleghi internazionali e per offrire ai rappresentanti dei media un’esperienza incredibilmente stimolante durante i giorni della fiera, la più importante al mondo per gli strumenti musicali di alto artigianato.

Con progetti come la ‘Media Lounge Cremona Musica’ si afferma come un punto d’incontro irrinunciabile per ogni tipo di professionista che opera nel mondo della musica.

Durante l’edizione 2017 di ‘Cremona Musica’, che si è tenuta fra il 29 settembre e il primo ottobre, 30 giornalisti dei più prestigiosi media del settore hanno avuto l’occasione di incontrarsi con i colleghi di tutto il mondo per discutere dell’evoluzione del proprio lavoro, di come comunicare oggi la musica e del futuro della musica classica.

Un’opportunità unica al mondo per conoscersi, stabilire legami, confrontarsi e pianificare progetti.

«Non c’è mai stato niente del genere. E il senso di eccitazione era palpabile – ha commentato Stuart Isacoff del Wall Street Journal, Musical America). Le conversazioni e le presentazioni sono state ricche, spesso provocatorie e istruttive. L’atmosfera aperta e solidale, con generosità di spirito tra i partecipanti: un sincero desiderio di contribuire al bene superiore. È solo un inizio. Ora esiste una rete, e abbiamo già iniziato a stabilire linee di comunicazione. Era un’idea il cui tempo è arrivato, ed è arrivato a Cremona»

«Forse esiste un meeting simile altrove sul pianeta, ma se c’è, io non mi ci sono mai imbattuto – ha scritto Jeremy Nicholas della BBC, Gramophone – Dove altro possono ritrovarsi editori e collaboratori di riviste di musica classica da tutto il mondo, non solo di Europa e America, per discutere delle loro idee su come comunicare al meglio la musica classica attraverso la stampa tradizionale, l’online e i social media?».

La missione della critica musicale, la sfida di attirare un pubblico nuovo, il futuro della stampa specializzata indipendente e i nuovi percorsi della produzione musicale sono solo alcuni dei temi affrontati durante i dibattiti che hanno animato la Media Lounge nell’edizione 2017. Alla luce dei feedback molto positivi giunti dai giornalisti italiani e internazionali che hanno partecipato alla ‘Media Lounge’ del 2017, ‘Cremona Musica’ ha deciso di replicare il progetto anche nella prossima edizione della fiera, che si terrà fra il 28 e il 30 settembre 2018.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi