A Palazzo Pirelli 31 piani di musica: “Ragazzi che concerto!”

Appuntamento aperto al pubblico su prenotazione alle ore 15.30

Milano – Alle ore 15.30 nuovo appuntamento all’Auditorium Giorgio Gaber di Palazzo Pirelli per la rassegna musicale ‘Ragazzi che concerto!’.
Dall’autunno dello scorso anno il Consiglio regionale della Lombardia, presieduto da Raffaele Cattaneo, apre periodicamente le porte del Pirellone ai giovani musicisti.  Questa volta ad esibirsi saranno i talenti del Conservatorio di Musica ‘Lucio Campiani’ di Mantova e della Scuola Civica di Musica ‘Gaetano Donizetti’ di Sesto San Giovanni (MI). Sarà presente anche l’Orchestra Nuvolari del Conservatorio di Mantova con un concerto dedicato alla fisarmonica. 
Il programma prevede le seguenti esecuzioni: Nino Rota, Celluloide Fantasy (arr. P. Vignani);  Astor Piazzolla, Libertango (arr. M. Milani); Mario Milani, Sogni d’Irlanda (Celtic fantasy); Mario Milani, Disegual (Echi di Spagna); Mario Milani, Xipe Totec (Inno alla divinità Atzeca); Mario Milani, Fantastic Suite (Magic in the wind – Voice of the river – Beat of the earth); Gioacchino Rossini, Figaro (dal Barbiere di Siviglia – arr. M. Milani);  K. e D. Blackwell, Sea Suite (Shark Attak – Barrier Reef – Cap’n Jack’s Hornpipe); K. e D. Blackwell, Hollywood Suite (Spy Movie 2 – Sad Movie – Action Movie).
Lo spettacolo è gratuito, ma per assistere bisogna prenotarsi sul sito web del Consiglio regionale www.consiglio.regione.lombardia.it: la prenotazione sarà possibile fino ad esaurimento posti.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi