Accordo di collaborazione tra Regione e Polo di Innovazione bioPmed per favorire la ricerca e lo sviluppo tecnologico delle imprese

La Regione autonoma Valle d’Aosta e il Bioindustry Park Silvano Fumero, il parco scientifico e tecnologico ad orientamento bioindustriale e biotecnologico focalizzato sulla salute umana, gestore del Polo di Innovazione bioPmed, hanno siglato un accordo quadro in materia di ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico. L’intesa ha l’obiettivo di favorire la realizzazione, da parte delle imprese valdostane, di attività di ricerca e sviluppo, in collaborazione con imprese in grado di generare maggiori ricadute sul tessuto produttivo locale e di favorire la partecipazione delle imprese medesime a progetti di ricerca, sviluppo e trasferimento tecnologico a livello nazionale, europeo ed internazionale.

La partnership permetterà alle imprese valdostane, tramite l’adesione alla Associazione bioPmed, di fruire dei servizi e del supporto offerti da Bioindustry Park e favorirà la loro competitività, facilitando lo scambio di conoscenze e innovazioni tecnologiche con altri soggetti, quali ad esempio le imprese e gli organismi di ricerca facenti parte dei poli di innovazione.
Fiorella Altruda, Presidente di Bioindustry Park, evidenzia come l’accordo quadro con Regione Autonoma Valle d’Aosta permetterà di identificare ulteriori aree di collaborazione, quali l’avvio di iniziative nel campo dell’alta formazione e lo sfruttamento delle reti di rapporti internazionali esistenti.
Raimondo Donzel, Assessore alle Attività produttive, energia e politiche del lavoro della Regione autonoma Valle d’Aosta, sottolinea che la collaborazione con il Bioindustry Park rientra nella strategia di cooperare in modo sinergico fra Regione Piemonte e Regione Valle d’Aosta per ampliare e sviluppare le energie culturali e finanziarie a sostegno di ricerca e innovazione di fronte alle sfide globali dei mercati.
Bioindustry Park Silvano Fumero SpA – Bi.P.Ca. SpA è il Parco Scientifico e Tecnologico ad orientamento bioindustriale e biotecnologico focalizzato sulla salute umana, con sede a Colleretto Giacosa (TO), fondato nel 1998.
BiPCa promuove e sviluppa ricerche nel campo delle scienze della vita, con particolare ma non esclusivo riferimento alle problematiche legate alla salute, collegando la ricerca universitaria al mondo delle imprese, con l’obiettivo di favorire la crescita di aziende innovative attraverso la messa a disposizione di infrastrutture fisiche e piattaforme di servizio scientifico e manageriale.
BiPCa è soggetto gestore del Polo di Innovazione regionale bioPmed, attualmente basato sull’Associazione Cluster Innovativo bioPmed.
Nel 2015 BiPCa ha ricevuto il “Gold Label for Cluster Management Excellence” dall’European Secretariat for Cluster Analisys.
Maggiori informazioni sui siti istituzionali: www.bioindustrypark.eu / www.bioPmed.eu



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi