AL VIA I LAVORI SUL PRIMO LOTTO DELLA SARZANESE

Partiranno nel corso della settimana i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della via Sarzanese a Capezzano Pianore. Il cantiere riguarderà il primo lotto, quello che va dalla rotonda della via Italica fino all’intersezione con via del Paduletto. L’intervento prevede la ricalibratura della sede stradale, il rifacimento delle banchine e dei marciapiede, le opere per la regimazione delle acque, la nuova illuminazione pubblica e la predisposizione di passaggi pedonali protetti. Inoltre verrà realizzata una rotatoria per regolare l’intersezione tra via del Paduletto e la Sarzanese stessa. Possibili i disagi per la circolazione per cui sono già previste successive comunicazioni sui provvedimenti di viabilità adottati nelle varie fasi di cantiere. Il costo dell’opera è di circa 300.000 euro, 240.000 finanziati dalla Regione Toscana e il restante dal Comune di Camaiore.
“Un intervento atteso dai cittadini che ci inorgoglisce come Amministrazione: vogliamo una Capezzano in cui la Sarzanese non sia più un elemento urbanistico che divide a metà la frazione, ma un collegamento sicuro. Stiamo già lavorando per i lotti successivi e, pur dovendo fare i conti con questi “chiari di luna”, siamo consapevoli dell’importanza che il tema sicurezza riveste”, il commento del Sindaco di Camaiore Del Dotto.
Successivamente si passerà alla realizzazione del secondo lotto che prevede la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali mediante la limitazione della velocità, la predisposizione di una segnaletica verticale e la creazione di un sopralzo stradale con rampe di accesso in porfido lungo 160 metri, a cavallo dell’attraversamento pedonale vicino alla chiesa della frazione. Grazie alle economie risultanti dalla fase progettuale si potrà prolungare il secondo lotto sino al parcheggio in prossimità del cimitero.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi