Alba, terra del vino. Premiata ancora una volta dagli utenti di PaesiOnLine

Per il secondo anno consecutivo, la città riceve dal web il riconoscimento di località Top Rated per la categoria “Turismo del Vino”

Non solo tartufo ad Alba (http://goo.gl/Z2RyPg), ma anche vino, ottimo vino. A decretarlo sono gli utenti del portale di turismo PaesiOnLine ( HYPERLINK “http://www.paesionline.it” www.paesionline.it), che per il secondo anno consecutivo hanno assegnato al comune piemontese il riconoscimento di località Top Rated per la categoria “Turismo del Vino”.

Tale riconoscimento viene assegnato sulla base dei commenti e delle recensioni condivisi dagli iscritti alla community online di PaesiOnLine che hanno realmente visitato la città. I post pubblicati vengono, poi, analizzati sulla base di un complesso sistema di calcolo, ideato dal portale in collaborazione con il CISET – Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica, che tiene conto di numerosi fattori, assegnando ad ognuno di questi un determinato punteggio.

Tra le ragioni che hanno consentito alla città di Alba di ottenere questo premio, in primis figura il Barbera, un rosso di corpo, dal gusto pieno ed asciutto. Molto apprezzato anche il Nebbiolo, un rosso vellutato e armonico, gradevolmente dolce. Per quanto riguarda i vini da dessert, tra i preferiti dagli utenti figura il Moscato d’Asti Santa Vittoria d’Alba, un bianco dai riflessi dorati, fresco e armonico, con sentore anche floreale.

“Gli forzi sostenuti dalla nostra Amministrazione hanno dato i loro frutti, e tale riconoscimento è un di questi. – Ha commentato Fabio Tripaldi, Assessore alla cultura e turismo del comune di Alba. – Sicuramente hanno contribuito al miglioramento della reputazione turistica un investimento prolungato negli anni e una maggiore consapevolezza del potenziale turistico del territorio, come non era stato fatto in passato. In particolare Alba, come città provinciale di piccole dimensioni, offre molto in termini di turismo culturale ed enogastronomico, potendo contare sulla presenza, a pochi chilometri di distanza, del territorio di Langhe e Roero e Monferrato, recentemente riconosciuto come patrimonio dell’Umanità UNESCO. Ringraziamo, dunque, gli utenti di PaesiOnLine per le belle parole spese nel descrivere la nostra città, questo è per noi il più importante dei premi.”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi