ALBA VITÆ 2015: NATALE NEL CUORE E NEL CALICE

L’impegno sociale di AIS Veneto a favore dell’infanzia si rinnova con la quinta edizione di Alba Vitæ, il cui ricavato andrà alla missione Mochongoi Catholic Parish in Kenya.

Un vino che invita a riflettere sulla bellezza di donare agli altri e sul valore del Natale.

È Alba Vitæ, il “vino del cuore” firmato AIS Veneto, presentato ufficialmente venerdì 20 novembre a Padova, presso lo storico Caffè Pedrocchi.

Dopo il saluto dell’amministrazione comunale rappresentata dall’Assessore Marina Buffoni, la parola è passata al presidente AIS Veneto Marco Aldegheri che ha illustrato alla stampa presente la quinta edizione del progetto e le sue finalità.

Ogni anno, infatti, una delegazione provinciale di AIS Veneto seleziona una eccellenza enologica della regione che viene imbottigliata in un esclusivo formato magnum e posta in vendita in prossimità delle feste natalizie. Una bottiglia preziosa che racchiude tutta l’essenza dello spirito solidale AIS Veneto: così come il Natale vuole celebrare la gioia della condivisione, Alba Vitæ vuole essere un dono dedicato all’infanzia in difficoltà.  Per questo il ricavato della sua vendita viene interamente devoluto al sostegno di progetti solidali.

Quest’anno AIS Veneto devolverà i fondi raccolti al Centro Missionario FIDEI DOMUS della diocesi di Padova, che dal 1978 lavora nel cuore del Kenya nella diocesi di Nyahururu.

Come ha raccontato agli ospiti Don Raffaele Coccato, i missionari Fidei Domus di Padova sono sacerdoti e laici che da anni si impegnano personalmente nel progetto “St. Martin CSA”, un centro comunitario che promuove la solidarietà reciproca della gente della periferia di Nyahururu. Qui trovano sostegno le persone con disabilità, i ragazzi di strada e gli adulti in situazione di grave disagio, i malati di AIDS e i tossicodipendenti, aiutando  il microcredito per il rilancio di una società poverissima.

Il vino selezionato per questa edizione dalla delegazione AIS Veneto di Padova, guidata da Alberto Romanato, è il Vignalta Gemola 2007 Colli Euganei Rosso Doc, un taglio bordolese che rappresenta la punta di diamante della cantina di Arquà Petrarca (PD). Al termine dell’incontro gli ospiti hanno potuto partecipare ad una esclusiva verticale delle annate 2009, 2007 e 2003 del Gemola Vignalta in una degustazione guidata dal sommelier Vito D’Amanti che ha saputo raccontare nel migliore dei modi questa eccellenza enologica veneta.

Alba Vitæ è dunque il regalo che non può mancare sotto l’albero perché dedicato prima di tutto ai bambini. Prosegue così l’impegno di AIS Veneto affinché tutto lo spirito che muove il mondo del vino si concretizzi in una speranza, un aiuto ai meno fortunati: una vera “alba di vita”.

Alba Vitæ 2015 è una iniziativa di AIS Veneto.

Il ricavato dalla vendita di Alba Vitæ sarà interamente devoluto a: Centro Missionario Diocesano di Padova – Missione Mochongoi Catholic Parish, Kenya.

foto: ronk54

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi