Alberto Zorzi vince il Gran Premio di Londra

Si colora d’azzurro la notte dell’Olympia International Horse Show di Londra, grazie alla vittoria italiana nel The Turkish Airlines Olympia Grand Prix, il tradizionale Gran Premio della città, in occasione della tappa prenatalizia della FEI World Cup™ di salto ostacoli.

A far suonare le note dell’inno di Mameli è stato uno straordinario Alberto Zorzi. Il Caporal maggiore in sella a Contanga 3 ha dipinto una splendida gara mettendo la sua forma su un doppio netto, nella prova mista (h. 160). Per Zorzi e Contanga il miglior tempo in barrage: 34”05.

Bellissimo regalo di Natale per Alberto che conferma il grandissimo stato di forma in cui si trova, qualunque sia il cavallo sotto la sua sella. Un successo che inorgoglisce tutta l’equitazione italiana in un anno davvero storico per il salto ostacoli azzurro.

Zorzi ha preceduto in classifica l’olandese Harrie Smolders, secondo in sella a Zinius. Il cavaliere olandese è riuscito a inanellare i due netti, ma non ad abbattere il tempo al di sotto dei 34”24. Terzo posto per il paladino di casa Michael Whitaker in sella a Jb’s Hot Stuff (0/0; 34”30).

Dodici dei 32 binomi alla partenza sono riusciti a guadagnare il barrage. Tra loro anche il Carabiniere scelto Emanuele Gaudiano, che in sella a Caspar ha commesso un errore nel tracciato decisivo, mettendo a segno comunque un’ottima settima posizione (0/4; 35”39).



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi