ALLA DOGI’S HALF MARATHON SI FA SQUADRA CON IL TROFEO BRAGATO

La prossima edizione della classica Maratonina dei Dogi, in programma il 3 aprile, proporrà una classifica di società basata sulla somma dei tempi dei migliori dieci atleti per ogni club. Fine settimana all’Expo della Giulietta & Romeo Half Marathon. E domenica si conclude il secondo periodo di iscrizioni con quota agevolata    

La Riviera del Brenta è uno scrigno di tesori. Uno scrigno pronto ad aprirsi, domenica 3 aprile, in occasione della Dogi’s Half Marathon, la 19^ edizione della classica Maratonina dei Dogi.

Quest’anno, per la prima volta, l’evento avrà carattere internazionale, avendo ricevuto la prestigiosa omologazione Aims-Iaaf. E l’Atletica Riviera del Brenta, società organizzatrice, sta preparando un ricco week-end di iniziative che faranno da contorno alla gara sui classici 21,097 chilometri.

Si correrà con un occhio alle bellezze storiche e artistiche che faranno da scenario al tracciato di gara. E con un occhio al cronometro. In attesa dell’ufficializzazione del cast degli atleti di valore assoluto che saranno protagonisti della gara, la Dogi’s Half Marathon proporrà infatti una speciale classifica – il Trofeo Bragato – aperta a tutte le società che si presenteranno al via con almeno dieci runners.

Silvano Bragato era un podista dell’Atletica Riviera del Brenta che ha praticato la corsa sino ad oltre 90 anni ed è stato un uomo guida per tutta la squadra. Un punto di riferimento in particolar modo per gli atleti più giovani.

La Maratonina dei Dogi ha pensato di ricordarlo con un trofeo che premierà la squadra tecnicamente più forte, quella che otterrà il miglior tempo complessivo sulla base della somma delle migliori dieci prestazioni cronometriche realizzate dai suoi atleti.

Accompagnata da un nuovo sponsor tecnico, Diadora, la Maratonina dei Dogi anche nel 2016 attraverserà il territorio di quattro Comuni: Dolo, Fiesso d’Artico, Stra e Mira. Ogni anno il suo tracciato, accompagnato dall’acqua e incorniciato da splendide ville venete, ruota partenza e arrivo tra i principali centri della Riviera del Brenta, offrendo agli atleti la sensazione di correre su un percorso sempre nuovo. 

Quest’anno, partenza e arrivo saranno a Dolo, nella magica cornice di Piazza Cantiere, proprio di fronte ai famosi mulini e davanti alle acque del Naviglio Brenta. Una sede particolarmente suggestiva per un evento che si avvia all’edizione del ventennale, prevista nel 2017, con grandi ambizioni.

Nel fine settimana, venerdì 12 e sabato 13 febbraio, la Dogi’s Half Marathon sarà presente all’Expo della Giulietta & Romeo Half Marathon, ennesima tappa del lungo tour promozionale iniziato lo scorso autunno. L’occasione giusta per iscriversi alla Dogi’s Half Marathon, visto che domenica 14 febbraio scadrà il secondo periodo di quota d’iscrizione agevolata (24 euro).   

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.