Alle origini della nostra civiltà : il castello dei Doria a Dolceacqua

Set fotografico a cura di Mauro Frassinetti con Ilaria Salerno

IMPERIA – Per la nostra rubrica culturale “Alle origini della nostra civiltà”, ci siamo recati in Val Nervia, in Provincia di Imperia, per visitare il castello della famiglia dei  Doria di Dolceacqua. Ci ha accompagnati nella visita la madrina della rubrica Ilaria Salerno, vincitrice di molti concorsi di bellezza, recentemente nelle vesti di “inviata speciale” al Casinò di Sanremo per un prestigioso concorso canoro. Il fotografo di moda Mauro Frassinetti ha immortalato i momenti più significativi ed emozionanti della giornata. 
Il castello di Dolceacqua è una fortificazione medioevale che sovrasta il paese e risale al XI secolo. Dopo essere stata di proprietà dei Conti di Ventimiglia, la fortezza fu acquistata nel 1270 dalla famiglia dei Doria, legata alla Repubblica di Genova. La struttura originaria fu modificata e ampliata dai Doria nel corso dei secoli con l’aggiunta di una cinta muraria e con la costruzione di nuovi bastioni, torri e loggiati, diventando così una protetta e maestosa residenza signorile della famiglia. Purtroppo, per la sua posizione strategica, in epoche successive, il castello fu oggetto di numerosi assedi, che ne distrussero l’impianto primitivo. Ridotto allo stato di rudere all’inizio del ‘900, per l’incuria e i danni provocati dal terremoto del 1887, dopo un primo intervento di consolidamento nel 1920-34, nel 2007, grazie ad un attento restauro, il castello è tornato a far risplendere la sua imponente ed antica bellezza e oggi, divenuto di proprietà del Comune di Dolceacqua, è visitabile ed accoglie al suo interno numerose ed importanti manifestazioni culturali.

Christian Flammia



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi