Anche ad Aci Castello a capodanno vietato lo sparo di materiale pirotecnico

CATANIA – Anche ad Aci Castello nella notte tra il 31 dicembre e l’1 gennaio saranno vietati l’accensione, il lancio e lo sparo di materiale pirotecnico e similare. Lo ha disposto il sindaco Filippo Drago, firmando l’apposita ordinanza sindacale con la quale è stabilito il divieto su tutto il territorio comunale per l’intera giornata dell’ultimo dell’anno e fino alle 8 di giorno 1.
“Anche quest’anno nel nostro comune diciamo no ai botti che nella notte di San Silvestro vengono esplosi troppo spesso non in sicurezza, rischiando di creare danni alle persone, al patrimonio pubblico e privato ed all’ambiente, ma soprattutto non sono rispettosi della quiete e tranquillità dei bambini, del riposto degli ammalati e dei sofferenti e della quiete degli animali.
Con questo atto, che rinnoviamo ancora una volta, vogliamo tutelare i nostri concittadini e sensibilizzarli verso un modo di festeggiare alternativo dove la sicurezza ed il rispetto per gli altri e per le cose sia davvero al primo posto.”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi