Andrea Catizone (Comitato Media e Minori): Aggressione vicepresidente

Scuola e famiglia, due enormi sistemi, che influiscono sull’educazione dei bambini, hanno dovuto rivedere i loro rapporti, rispetto al passato, per fronteggiare le trasformazioni sociali di questi ultimi anni. L’interazione che vi è tra i due sistemi risulta al giorno d’oggi molto complessa ed influente nella crescita del bambino. Sempre più spesso si verificano casi di aggressione: ultimo fatto è quello avvenuto in una scuola di Foggia, dove il Vicepreside della stessa è stato picchiato violentemente dal genitore di un alunno, che aveva precedentemente rimproverato a causa di comportamenti scorretti nei confronti di altri alunni.
L’uomo si sarebbe scagliato contro il docente colpendolo ripetutamente con pugni sul volto, senza nessuna possibilità di dialogo. Per lui circa 30 giorni di prognosi.
Intollerabile violenza fisica e lo è decisamente di più quando questa si verifica all’interno di una scuola, che insegna l’educazione e prepara alla crescita civile. Tematiche urgenti che non andrebbero sottovalutate considerando i fatti di aggressione che purtroppo si continuano a verificare. Auguro una pronta guarigione al Vicepreside della scuola di Foggia e spero che vengano presi provvedimenti al più presto.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi