APERTE LE TRATTATIVE PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO, IL COISP: “IL GOVERNO STANZI MAGGIORI RISORSE ECONOMICHE

APERTE LE TRATTATIVE PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO, IL COISP: “IL GOVERNO STANZI MAGGIORI RISORSE ECONOMICHE PER RICONOSCERE I SACRIFICI DEI POLIZIOTTI”

“Chiediamo al Governo maggiori risorse economiche per riconoscere i sacrifici delle donne e degli uomini in divisa”. Così Domenico Pianese, Segretario Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia, ha commentato da Palazzo Vidoni, sede del Ministero della Funzione Pubblica, l’apertura delle trattative per il rinnovo del contratto di lavoro per il Comparto Sicurezza e Difesa. “La delegazione del Coisp – ha spiegato Pianese – vuole tutelare l’interesse dei poliziotti a recuperare il potere d’acquisto delle loro retribuzioni, ora che sono trascorsi ben otto anni dall’ultimo contratto. Una questione non più procrastinabile, tenuto conto del carico di lavoro e di responsabilità diventato sempre più gravoso nel corso degli anni. Auspichiamo che su questo ci sia la necessaria attenzione del Governo. Il rinnovo contrattuale dovrà riguardare anche il periodo compreso fra luglio e dicembre 2015 oltre che il triennio 2016-2018. Servono quindi stanziamenti adeguati sia p
er la salvaguardia del valore reale della retribuzione, sia perché venga incrementato il compenso per il lavoro straordinario così come le varie indennità previste per i compiti maggiormente gravosi e rischiosi. Questo confronto è un’occasione che non vogliamo lasciarci sfuggire per ottenere un contratto di lavoro finalmente dignitoso per i Poliziotti”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi