Arif Puglia, Lavoratori in somministrazione senza stipendio da mesi

Nidil Cgil Lecce: “Incomprensibili i ritardi da parte dell’agenzia.

Al fianco dei lavoratori per qualsiasi iniziativa a tutela dei propri diritti”

I lavoratori in somministrazione della provincia di Lecce presso ARIF non percepiscono lo stipendio da due mesi. È una situazione di difficoltà che aggrava la loro condizione di precariato storico dovuto anche alla tipologia contrattuale che non dà loro alcuna garanzia di stabilità. Il Nidil Cgil ha già stigmatizzato la vicenda nei confronti dell’agenzia interinale Tempor, responsabile della mancata erogazione, chiedendo l’immediato sblocco delle somme, anche venuti a conoscenza del fatto che la Regione avrebbe già versato a Tempor il corrispettivo relativo agli stipendi di agosto e settembre 2016. Non comprendiamo, pertanto, i motivi ostativi di tale ritardo e comunichiamo che, così come avviene ormai da mesi, il Nidil Cgil sarà al fianco dei lavoratori per qualsiasi iniziativa intenderanno intraprendere a tutela dei propri diritti.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi