Arriva un altro bronzo, Brignone nel Gigante è terza

Olimpiadi. A Yongpyong vince Mikaela Shiffrin in 2’20″02, quindi alle sue spalle si piazzano la norvegese Ragnhild Mowinckel e la 27enne valdostana. Manuela Moelgg chiude davanti a tutte nella prima manche, ma poi arriva al traguardo ottava
PYEONGCHANG (Corea del Sud). Arriva la quarta medaglia olimpica per l’Italia. Un Gigante di bronzo targato Federica Brignone. Resta invece a bocca asciutta Manuela Moelgg, autrice di una prima manche straordinaria e un vantaggio dilapidato nella seconda chiusa in ottava posizione.

A Yongpyong vince Mikaela Shiffrin in 2’20″02, quindi alle sue spalle si piazzano la norvegese Ragnhild Mowinckel e la 27enne valdostana.

Un terzo posto che certifica il buon momento della sciatrice azzurra, salita sul podio quattro volte in questa Coppa del Mondo e ora anche il bronzo ai giochi olimpici per un’Italia sempre al nono posto nel medagliere a cinque cerchi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi