Assistenza alla disabilità

Le regioni sono tra le amministrazioni maggiormente coinvolte dalla legislazione sulla disabilità, che affida loro numerosi compiti riguardo il finanziamento, l’erogazione ed il controllo di molteplici servizi.
Quello della disabilità costituisce un tema decisamente impegnativo già a partire dall’assenza di una sua definizione universale (sovente si utilizzano e si confondono impropriamente i termini “invalido, handicappato, disabile o inabile”) benché, in realtà, sia già da tempo disponibile una prima caratterizzazione dell’OMS in termini di “riduzione o perdita di capacità funzionale o di attività conseguente ad una menomazione”, sia quest’ultima di tipo anatomico, psicologico o fisiologico.

La legislazione intervenuta in questi ultimi anni ha introdotto rilevanti cambiamenti nei servizi riguardando sia gli aspetti sanitari sia quelli sociali, proponendo una ridefinizione delle metodologie di intervento sulla base di alcuni principi quali la programmazione, la partecipazione, la coprogettazione e l’integrazione, al fine di pianificare interventi rispondenti ai bisogni specifici.

Le regioni sono tra le amministrazioni maggiormente coinvolte dalla legislazione sulla disabilità, che affida loro numerosi compiti riguardo il finanziamento, l’erogazione ed il controllo di molteplici servizi.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi