AUTOSTRADE: SERRACCHIANI, BENE AMPLIARE COLLABORAZIONE NEL NORDEST

traffico

“ll Protocollo d’intesa siglato lo scorso 14 gennaio tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), la Regione Friuli Venezia Giulia e la Regione Veneto, che ha sancito la garanzia di una concessione in house  fino al 2038 per la rete di Autovie Venete S.p.A., ha creato condizioni favorevoli all’ampliamento della collaborazione tra le Regioni del Nord Est sulla gestione delle autostrade”. Lo ha affermato oggi la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani.
“In questo contesto – ha aggiunto Serracchiani – è auspicabile che la collaborazione con il Veneto, già oggi in essere sulla rete di Autovie, sia allargata ad altri tratti autostradali e, nel solco dei Protocolli firmati con il MIT, si può delineare la previsione di coinvolgere anche il Trentino-Alto Adige”.
Un analogo Protocollo a quello relativo alla rete del Friuli Venezia Giulia e del Veneto era stato firmato lo stesso 14 gennaio tra il MIT e 15 soggetti, 10 dei quali Amministrazioni Pubbliche, per l’opzione in house, vale a dire a controllo pubblico, dell’Autobrennero.

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.