Azioni di Mobility Management verso le aziende di Parma

Parma –  Promuovere l’utilizzo di mezzi alternativi all’auto privata, questo è l’obiettivo delle azioni di Mobility Management promosse a livello territoriale. Il Comune coordina l’attività di un folto gruppo di aziende ed enti pubblici che hanno aderito all’iniziativa che ha visto, nei giorni scorsi, in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, un momento proficuo di confronto e di approfondimento negli spazi del Centro Ricerche della Chiesi Farmaceutici Spa. Vediamo nel dettaglio quali azioni hanno messo in cantiere i vari soggetti coinvolti per introdurre novità rilevanti in questo senso e indurre i circa 10 mila dipendenti che ruotano attorno a questo progetto ad usare bus, carsharing, bhikesharing o bici privata per andare al lavoro. La Sidel ha programmato la realizzazione di nuovi parcheggi interni destinati esclusivamente al Car-pooling; l’erogazione di incentivi economici per l’utilizzo del trasporto pubblico; la possibilità per i dipendenti di usufruire di parcheggio aziendale sorvegliato come «parcheggio scambiatore» per poter utilizzare i servizi pubblici ed accedere al centro città e l’installazione di tre punti di ricarica per biciclette e motocicli elettrici all’interno dei parcheggi aziendali. La Provincia di Parma promuove l’acquisto agevolato di abbonamenti per il trasporto pubblico locale e la revisione del regolamento per l’utilizzo del parcheggio interno al Palazzo Giordani, riservando il posteggio delle vetture private ai dipendenti con particolari esigenze o a chi pratica il “Car-pooling”. Ocme ha in previsione il rinnovo flotta aziendale alimentata solo a metano; la realizzazione di azioni per attuare forme di conciliazione famiglie & lavoro in impresa. (tutte queste iniziative permettono ai dipendenti di usufruire di servizi all’interno del luogo di lavoro e quindi evitare spostamenti): Sportello Caf e Sportello Bancario; Vaccinazioni antinfluenzali gratuita; Convenzione con lavanderia; Convenzione con gommista; Convenzione con autolavaggio; Convenzioni con società utenze domestiche; Campo estivo e centro sportivo. La Chiesi Farmaceutici intende dare seguito alla realizzazione della pista Ciclabile zona adiacente a Stabilimento di San Leonardo su suolo Comunale: (56.000€ ), ad un nuovo ingresso dedicato a moto e bici su Sede di Via Palermo ( 90.000€), ha rinnovato il parco macchine costituito da 636 auto (acquistate 6 auto Ibride, dismesse 6 vetture Euro 4 con emissioni medie 140 g/km. – Risparmio annuo per 6 ibride + 1 in uso esterno: 4t di CO2 ed ha in previsione di riduzione emissioni CO2 sul Totale Flotta -12,5% in 4 anni. La Barilla promuove iniziative volte a favorire l’uso della bicicletta, ha stipulato accordi con i rivenditori locali per l’acquisto di biciclette a prezzo scontato per i propri dipendenti; dal 2010 sono stati costruiti oltre 2 Km di piste ciclabili che collegano la sede di Pedrignano con Via Benedetta e Via Mantova verso Sorbolo. Inoltre è in costruzione la pista ciclabile su Via Burla e sono stati realizzati due parcheggi coperti all’interno del comprensorio con torrette di ricarica per bici elettriche a cui si affiancano incentivi per l’utilizzo dei mezzi pubblici (Erogazione di contributi aziendali per coprire parte del costo dell’abbonamento al TPL e flessibilità nell’orario di entrata ed uscita per gli impiegati e la predisposizione di navette aziendali per i turnisti, accanto all’utilizzo di mezzi a basso impatto ambientale per spostamenti all’interno del comprensorio e per i trasferimenti locali ed urbani (6 auto a metano ed 1 auto elettrica con un risparmio annuo di 3.000.000 gr di CO2 rispetto ai precedenti mezzi con motore diesel). A completare il quadro sono iniziativa di smart working (Consente ai dipendenti degli uffici di lavorare fino a 32 ore mese da casa. Si stima che in un anno ci sia una riduzione di oltre 200.000 km percorsi e 30.000.000 gr di CO2) e Promozione del carpooling aziendale mediante l’accesso a www.parmacarpooling.it sulla piattaforma del Comune di Parma .

L’Università degli Studi di Parma ha realizzato una pista ciclabile all’interno del Campus per favorire gli spostamenti in bicicletta ed è in corso di realizzazione 10 colonnine per la ricarica di mezzi elettrici e stazione di bike sharing. A cui si aggiunge la regolamentazione della circolazione e della sosta all’interno del Campus universitario tramite accordo tra Università e Polizia Municipale. Ausl ed Azienda Ospedaliera hanno previsto la rilevazione on-line spostamenti Casa-Lavoro, la campagna informativa a sostegno TPL; la rrevisione di Corso Ecoguida e gestione parco auto con la previsione di integrazione Navetta Ospedale-Vasari. Per quanto riguarda il Comune di Parma, oltre a quanto già presentato nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, a breve introdurrà nella flotta auto 18 nuove auto elettriche che andranno a sostituire mezzi obsoleti dei reparti tecnici e della polizia municipale 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi