BANCHE: ISTITUTI DI CREDITO A RISCHIO DEVONO GARANTIRE CORRENTISTI

SERVE POLIZZA AD HOC PER TUTELARE DEPOSITI E CONTI CORRENTI. IN CASO CONTRARIO CODACONS CHIEDERA’ AI CLIENTI DI CHIUDERE I CONTI

Il Codacons ha presentato oggi una formale richiesta al Ministro dell’economia Pier Carlo Padoan e ad una serie di istituti bancari che versano in condizione di forte indebitamento e che risultano a rischio default, chiedendo precise garanzie a tutela dei correntisti.

“Abbiamo diffidato le banche a stipulare polizze assicurative in grado di garantire fino all’ultimo euro versato dai clienti su conti correnti e depositi – spiega il presidente Carlo Rienzi – La situazione di alcune banche è così grave che, a nostro avviso, il Fondo Atlante non appare sufficiente a fornire adeguate garanzie ai correntisti. Per questo riteniamo indispensabile che gli istituti particolarmente a rischio adottino forme assicurative in grado di coprire totalmente i soldi versati in banca dagli italiani, così da evitare il coinvolgimento dei clienti in caso di default”.

Se le banche non accoglieranno le nostre richieste entro 10 giorni – fa sapere il Codacons – saremo costretti ad invitare i clienti a chiudere i conti correnti e spostare i soldi presso istituti più sicuri.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi