“Because the night – Racconti rock” Incontro con Claudia Bonadonna e Lorenzo Immovilli

Foto 2

Ultimo appuntamento con “A tempo di rock. Letteratura, fotografia e musica: intorno a Patti Smith”, il ciclo di incontri collaterali alle due grandi mostre di opere fotografiche, Higher Learning e The NY Scene – arte, cultura e nuove avanguardie anni ’70-’80, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma in collaborazione con l’Università di Parma.

Giovedì 15 giugno (ore 18) si terrà, all’Auditorium di Palazzo del Governatore, l’incontro “Because the night – Racconti rock”.

Assente Luca de Gennaro, impossibilitato a prendere parte all’appuntamento a causa di contrattempi di tipo professionale, a dialogare con Claudia Bonadonna, autrice televisiva e di volumi dedicati al mondo della musica, sarà Lorenzo Immovilli, conduttore radiofonico, scrittore e DJ.

Claudia Bonadonna utilizzerà il racconto di alcune canzoni-simbolo per illustrare biografia e poetica di Patti Smith come icona musicale, politica e spirituale, e sessuale. Dalla canzone Gloria emerge la frequentazione con la scena artistica dell’avanguardia newyorkese, il punk americano e il CBGB’s, la voce selvaggia, acuta e lamentosa che allontana da sé la tradizione del “bel canto” e ridefinisce in senso punk il suo ruolo di cantante. Con People have the power la Smith usa il rock come “forma di comunicazione delle anime” e di salvazione, dal brano emerge la visione di se stessa come Messia donna che riesce a elevare le parole oltre il linguaggio grazie al potere visionario della musica. Infine Because the night tratteggia il percorso della cantante tra femminismo e tradizione dall’iconografia androgina, creata per lei nella copertina di Horses da Robert Mapplethorpe, al matrimonio “assoluto” con Fred Sonic Smith.

Il contributo di Lorenzo Immovilli si concentrerà, in particolare, sulla componente maggiormente musicale nella figura Patti Smith. L’impatto dell’artista nel quadro internazionale degli anni 70, l’arrivo in Italia per il concerto di Bologna, il confronto con la realtà provinciale molto attenta in quegli anni alla scena rock internazionale.

Claudia Bonadonna è autrice per RAI5 (Cultbook, Terza Pagina) e redattrice del mensile musicale Rumore. Ha variamente scritto per testate cartacee (Pulp Libri, Paese Sera, Pagina 99) e on line (RaiLibro, L’Unità, il portale di letteratura di Rai Cultura). Collabora con Radio2. Ha pubblicato Madonna. Heaven (Arcana, 2009) e Patti Smith. Because the night (Arcana, 2011). Vive e lavora a Roma.

Lorenzo Immovilli, conduttore radiofonico, scrittore e DJ si occupa da decenni di musica e di progetti culturali ad essa connessi. Fondatore di Mondoradio Rockstation, ha realizzato diverse pubblicazioni, articoli ed esposizioni dedicate al costume e alla musica. E’ attualmente direttore di Spazio Gerra, Museo istituzionale di arte contemporanea di Reggio Emilia.

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.