“Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo”

Al via il laboratorio con le scuole per valorizzare Belmonte

A Cuorgnè l’avvio del percorso formativo per insegnati previsto dal progetto 

TORINO – Sono oltre quaranta gli insegnanti delle scuole dell’infanzia, primaria di primo e secondo grado di Cuorgné e dei Comuni dell’Unione Montana Val Gallenca, che hanno colto l’invito lanciato dal progetto “Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo” e che giovedì 20 ottobre hanno preso parte al primo appuntamento nell’ex sala del Consiglio comunale di Cuorgné. 

L’incontro è stato curato dalla dott.ssa Elena De Filippis, Direttrice dell’Ente di Gestione dei Sacri Monti che ha presentato il patrimonio storico, artistico, architettonico, naturalistico di Belmonte nel contesto del complesso dei Sacri Monti piemontesi, sollecitando l’interesse degli insegnanti verso il patrimonio culturale riconosciuto nel 2003 dall’UNESCO.
Un particolare approfondimento sulle attività dedicate ai Sacri Monti svolte nelle scuole è stato proposto dal prof. Daniele Villa docente del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, che ha illustrato i risultati del progetto biennale “Tutti a scuola” fornendo spunti di raccordo e sviluppo per il progetto “Belmonte un Sacro Monte aperto al mondo”.

«Siamo soddisfatti che molti insegnanti abbiamo voluto cogliere la nostra proposta che individua nelle scuole un interlocutore di grande interesse per rafforzare il legame della comunità locale con il Sacro Monte – spiega Claudio Montagna direttore artistico del progetto – L’avvio è promettente e ci auguriamo che gli stimoli e gli strumenti che cercheremo di trasmettere in questi mesi possano tradursi in un vero e proprio “laboratorio” sul Sacro Monte di Belmonte, capace di coinvolgere un numero importante di ragazzi. Un ringraziamento particolare va al Comune di Cuorgnè per averci accolti e aver messo a disposizione spazi e attrezzature utili alla formazione».

Il percorso formativo impegnerà gli insegnanti in altri due incontri, condotti da Maria Teresa Mignone, referente per gli aspetti pedagogici delle proposte offerte alle scuole, che si terranno sempre a Cuorgnè, giovedì 27 e 3 novembre alle ore 17.00, con l’obiettivo di definire gli elementi di raccordo pedagogico del progetto “Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo” con l’attività scolastica. 
L’obiettivo dell’intervento formativo è, infatti, quello di arricchire il bagaglio di conoscenze e di strumenti utili agli insegnanti per avviare successivamente un percorso di conoscenza e rielaborazione, dedicato al Sacro Monte di Belmonte, condotto attraverso attività e laboratori di animazione teatrale, video, e artistici in generale nelle classi. Gli insegnanti potranno, quindi, scegliere di seguire uno o più seminari tra i sei proposti dal progetto nell’ambito di animazione teatrale, video, fotografica, recitazione corale, manualità.

Una volta concluso il percorso formativo, gli animatori professionisti, specializzati nei differenti ambiti espressivi e collaboratori dell’associazione Teatro e Società, saranno a disposizione delle classi che ne faranno richiesta per supportare le attività.  Sono previsti 110 interventi a supporto delle azioni, di due ore caduno.
Le attività formative sono gratuite e saranno certificate con attestato dell’Associazione Teatro e Società e dell’Associazione Sistema Multiproposta, specializzata nella formazione cognitiva e metacognitiva degli insegnanti e inserita nell’Albo degli Enti di formazione dal MIUR.
Il progetto “Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo” proposto dall’Associazione Teatro e Società di Torino e dall’Ente di Gestione dei Sacri Monti, è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “Valorizzazione dei patrimoni culturali 2016”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi