Biennale Disegno, tema sarà l’erotismo

Biennale Disegno, tema sarà l’erotismo
A Rimini terza rassegna arte a matita, da Picasso a Beecroft

(ANSA) – MILANO – Sarà l’erotismo il tema sotto traccia della 3/a Biennale del Disegno di Rimini, che la città romagnola dedica alla prima tecnica con cui l’artista, usando una matita, cerca di rendere visibile una sua idea, un pensiero, un progetto. In esposizione in diverse location dal 28 aprile al 15 luglio, 33 mostre e oltre 2000 opere, che girano attorno al tema scelto ‘Visibile e invisibile, desiderio e passione’. Come alcuni disegni femminili di Picasso o di Fellini, Guercino, Giorgio Morandi, gli acquarelli di Davide Benati. Tra gli eventi più attesi la mostra di Vanessa Beecroft. L’artista, celebre per le sue interpretazioni al femminile, ha scelto proprio la Biennale per esporre ‘Disegni americani’, una serie di opere di grandi dimensioni, corpi nudi, donne fragili e muse. La Biennale, presentata oggi a Milano, tocca comunque tutti i processi creativi legati al disegno, dall’ architettura alla grafica, dalla street art al fumetto, passando dal design industriale al cinema.

Christian FLAMMIA



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi