BIOTESTAMENTO, GARDINI (FI): “SI SCRIVE D.A.T. SI LEGGE EUTANASIA. VA RIPRISTINATO IL PRIMATO DELLA VITA”

“Questo governo di finti moderati impone di fatto l’eutanasia e rende i deboli più deboli.

Una vergogna nascosta da una valanga di bugie. Non abbiamo in Italia un’emergenza accanimento terapeutico. Piuttosto, come raccontano troppe storie arrivate agli onori della cronaca, nel nostro Paese si rischia l’abbandono terapeutico. D’ora in poi i medici, come accade già in altre parti d’Europa, prima di effettuare una rianimazione vorranno sapere qual è la volontà del paziente. E, siccome questo richiede tempo, aumenterà la mortalità. Ci eravamo tutti indignati per la storia di Charlie Gard. Tranquilli, d’ora in poi la legge italiana permetterà l’eutanasia anche dei minori.

Mandiamo a casa questi Giuda e, una volta tornati al governo, ristabiliamo il primato della vita!”.

Così Elisabetta Gardini, capogruppo di Forza Italia al Parlamento Europeo.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi