BOCCEA, FIGLIOMENI (FDI): “BENE SEQUESTRO CANILE LAGER, PUNIRE I RESPONSABILI”.

ROMA – Ieri un blitz degli agenti della Polizia di Roma Capitale Gruppo XIV Monte Mario, a seguito di una segnalazione da parte delle Guardie Zoofile, ha posto fine alla vergogna del canile lager abusivo scoperto in un terreno in via Castello della Porcareccia, zona Boccea, dove sono state rinvenute dieci carcasse di cani in avanzato stato di decomposizione e sedici cani da caccia in grave stato di sofferenza, privi di acqua e cibo, denutriti e richiusi in strette gabbie tra sporcizia ed escrementi. La struttura è stata posta sotto sequestro e per i responsabili si ipotizza l’ipotesi di reato di maltrattamento di animali, aggravato dalla sopravvenuta morte di alcuni di loro, oltre che abbandono di animali. Ringraziamo le forze dell’ordine per essere prontamente intervenute, ma chiediamo all’Amministrazione capitolina di istituire delle task force specializzate nella ricerca di abusi di questo tipo che coinvolgono i nostri amici a quattro zampe, attraverso lo stanziamento di fondi, perché la salvaguardia e la tutela degli animali non deve essere legata soltanto a un mero interesse propagandistico ma ad un effettivo interesse per il benessere dei medesimi”. Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi