Bonifiche: Sin di Ts, aggiudicate gare per analisi e progettazione

Trieste  – Un nuovo passo in avanti è stato compiuto verso la realizzazione delle opere di bonifica relative al Sito di interesse nazionale (Sin) di Trieste che ricadono nella competenza della presidente della Regione, Debora Serracchiani, in qualità di commissario straordinario per l’attuazione dell’accordo di programma per l’area della Ferriera di Servola. Invitalia, che funge stazione appaltante, ha completato infatti le procedure di affidamento per due gare d’appalto.

Alla prima, che ha come obiettivo l’analisi dei terreni e delle acque per valutarne il livello di inquinamento, hanno partecipato 13 operatori economici e tecnicamente si riferisce all’affidamento dei servizi di esecuzione della campagna di indagini geognostiche e idrogeologiche. La procedura ha determinato l’aggiudicazione ad un Raggruppamento temporaneo d’imprese formato da Theolab s.p.a., Geosyntech s.r.l., Geoalpina s.r.l e LGT Laboratorio Geotecnico, per un importo al netto dell’IVA di 363.177,70 euro, di cui 36.347,71 euro per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, per un ribasso pari al 60,02 per cento.

La seconda gara riguarda invece la progettazione per la realizzazione di un barrieramento finalizzato a impedire il deflusso di eventuali falde acquifere inquinate e per la costruzione di un apposito impianto di trattamento delle acque. Nel dettaglio, alla fase di selezione hanno partecipato 12 operatori economici e il contratto riguarda l’affidamento dei servizi di progettazione definitiva, rilievo plano-altimetrico e progettazione esecutiva della opere di messa in sicurezza della falda. In questo caso l’aggiudicazione è andata ad un Raggruppamento temporaneo d’imprese costituito tra Studio Altieri s.p.a., SQS Servizi Qualità e Sicurezza s.r.l., Progettando s.r.l. Arcomai s.n.c. e dott. geol. Andrea Borgia, per un importo al netto dell’IVA pari a 904.032,94 euro, di cui 4.241,58 euro per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, per un ribasso pari al 31,230 per cento.

Lo stanziamento totale per la realizzazione delle opere di bonifica (analisi, progettazioni e lavori) del Sin di Trieste ammonta a 41,5 milioni di euro



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi