BUCCINO, UN RECITAL CON MICHELE PLACIDO

E UN CONVEGNO PER IL MUSEO MARCELLO GIGANTE

Il 6 ottobre si concludono i lavori del progetto “I giovani per la valorizzazione dei Beni Pubblici” finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Il recital di Michele Placido, uno dei più grandi attori italiani, dal titolo “Serata d’onore”,  ed il convegno “Il turismo archeologico, il Sud, Marcello Gigante. Dal passato al presente” a conclusione dei lavori del progetto “I giovani per la valorizzazione dei Beni Pubblici” finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. La serata ha ottenuto il patrocinio della Bcc di Buccino. Il progetto ha generato un bookshop, un punto ristoro, l’implementazione dell’audio-rete, il collegamento al portale turistico smartvolcei.it con possibilità per i turisti di organizzare un proprio percorso all’interno del territorio, implementazione dell’e-commerce. Ma non solo. La strategia comunicativa e di marketing ha avuto il doppio obiettivo di saldare le attività del museo al territorio e aprirne le prospettive per farlo funzionare tutto l’anno. Il 6 ottobre l’appuntamento, dunque, è a Buccino, con i due eventi che rappresentano i momenti clou di una serie di altri appuntamenti culturali e di promozione del territorio. L’incontro, previsto a partire dalle 18.00 servirà a fare il punto sui tantissimi passi avanti compiuti nel rilancio del polo museale “Marcello Gigante” e del territorio di Buccino, antica Volcei. Il convegno, prima di tuffarsi nelle magiche atmosfere del recital di uno dei più grandi attori italiani, Michele Placido, sarà introdotto dal presidente della Proloco Buccino Volcei, Marcello Nardiello. Prenderanno parte al pomeriggio di studi, il sindaco di Buccino Nicola Parisi, Antonio Bassolino, Presidente Fondazione SUDD, Giuliana Tocco Sciarelli, già Soprintendente ai Beni Archeologici delle provincie di Salerno-Avellino e Benevento, nonché cittadina onoraria di Buccino, Ciro Bonaiuto Sindaco di Ercolano, Adele Lagi funzionario Speciale S.B.A. ufficio UNESCO Pompei, Corrado Matera Assessore al Turismo Regione Campania Mario Perrotti presidente regionale dell’UNPLI Campania, Anna Di Santo, funzionario responsabile di zona per il MIBACT, Francesco Antonio D’Orilia, presidente fondazione MIDA, modera la giornalista Valentina Risi di radio MPA, radio ufficiale della manifestazione. In esposizione, inoltre, aziende e prodotti dell’enogastronomia, grazie alla collaborazione con la Coldiretti di Salerno e artigiani, che presenteranno prodotti della manifattura locale. Dopo il convegno, dalle 20.30, il Chiostro degli Eremitani si prepara ad ospitare una voce, un volto, un simbolo del teatro, della televisione e del cinema italiano. Michele Placido sarà infatti il protagonista del recital, tra teatro, musica e poesia, “Serata d’onore” con Gianluigi Esposito – voce e chitarra ed Antonio Saturno – chitarra e mandolino. Lo stesso titolo è stato scelto da Placido che interpreterà poesie e monologhi di grandi autori italiani ed internazionali, come Dante Alighieri, Pablo Neruda, Eugenio Montale, Gabriele D’Annunzio, senza tralasciare pagine scelte tra gli autori napoletani come Salvatore Di Giacomo, Raffaele Viviani, Eduardo De Filippo. Atmosfere, itinerari, tra i versi e gli scritti di autori tra i più grandi e suggestivi della cultura e letteratura mondiale. Lo spettacolo è gratuito.

INFO 339 3119217 Pro Loco Buccino Volcei



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi