Buon Natale!

Nel 1924 si è tenuto a Milano il Primo Congresso Internazionale del Risparmio. In quell’occasione è stata creata la Giornata Mondiale del Risparmio, e ancora si commemora tale avvenimento il 31 ottobre, lo stesso giorno nel quale sono nato io. E qualche amico mi ha fatto notare che, con un artificio, si può dire che sono nato il giorno di Natale, cioè il 25 dicembre. Com’è possibile? Abbreviando in inglese, abbiamo 31 ottobre = 31 Oct; 25 dicembre = 25 Dec.

Adesso si tratta di dimostrare che 31 Oct = 25 Dec. Si può farlo con un artificio, interpretando quella scrittura come 31 ottale = 25 decimale. E il numero ottale 31 vale proprio il numero decimale 25. Si deve, in parole povere, contare fino a 31 usando solo 8 cifre (da 0 a 7), e quindi avremo 1 2 3 4 5 6 7 10 11 12 13 14 15 16 17 20 21 22 23 24 25 26 27 30 31: siamo arrivati fino a 31 e abbiamo scritto esattamente 25 numeri, questo significa che 31 ottale = 25 decimale. Per chi ha imparato a scuola i numeri binari e si ricorda il meccanismo, è facile dare una dimostrazione più rigorosa, ma per noi basterà così.

Dal punto di vista enigmistico, possiamo dire che l’anagramma di “IL SANTO NATALE” è “ALTA SOLENNITA’”. Fra gli anagrammi di questa frasetta c’è anche “ASINELLA TONTA”, ma decisamente non pertinente.

Insomma, anche in occasione di queste feste siamo riusciti a giocare con parole e numeri. Ma forse è solo un mio pretesto per potervi raggiungere e inviarvi i miei più cari auguri di un Felice Natale e tanta serenità.

www.giorgiodendi.it



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi