CA’ FOSCARI SUL PODIO TRA I PREMIATI DAL MIUR

 L’Ateneo ha ottenuto il terzo miglior punteggio fra le università del centro-nord aggiudicandosi un finanziamento di 300 mila euro per tre anni

CA’ FOSCARI SUL PODIO TRA I PREMIATI DAL MIUR

FONDI PER SVILUPPARE I CONTAMINATION LAB

Il Contamination Lab di Ca’ Foscari verrà attivato dal prossimo anno accademico e valorizzerà la creatività degli studenti accelerando idee imprenditoriali innovative

VENEZIA – L’Università Ca’ Foscari terza tra gli atenei del Nord premiati dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) con l’assegnazione di fondi per lo sviluppo dei Contamination Lab, i luoghi di contaminazione che promuovono l’innovazione e l’imprenditorialità attraverso un apprendimento interdisciplinare e trasversale che mette insieme studenti e docenti di ambiti diversi.
Ca’ Foscari ha ottenuto il terzo miglior punteggio (76.5) nella graduatoria MIUR, su 43 università partecipanti dal centro-nord italia, aggiudicandosi un finanziamento di 299.863 euro su un finanziamento complessivo di 1.980.000 assegnato ai sette Atenei del centro-nord che hanno ottenuto il finanziamento.

Ca’ Foscari ha partecipato al bando del MIUR con un progetto che ha come obiettivo quello di valorizzare la creatività degli studenti e accelerare idee innovative e sostenibili attraverso la creazione di nuove imprese e attraverso la proposta di innovazione in organizzazioni esistenti. Il percorso didattico, partecipato dall’ecosistema dell’innovazione, inizierà con l’avvio del prossimo anno accademico e contribuirà a far sviluppare agli studenti skill imprenditoriali sfruttando l’intersezione tra didattica e innovazione.

Il Rettore dell’Università Ca’ Foscari Venezia Michele Bugliesi: «E’ un ottimo risultato che conferma le capacità di Ca’ Foscari di proporre attività formative innovative per i nostri studenti attraverso laboratori che da qualche tempo sono parte integrante della nostra offerta formativa e contribuiscono ad arricchire la didattica tradizionale con nuove forme di apprendimento. Con i fondi assegnati dal MIUR potenzieremo questa attività consentendo a un numero sempre maggiore di studenti di sviluppare idee imprenditoriali innovative».

Vladi Finotto, docente del Dipartimento di Management e referente del progetto: «Siamo riusciti a ottenere un ottimo punteggio in una competizione che ha premiato, al nord, sette progetti dei tanti che sono stati presentati. Il progetto è stato ben valutato per la qualità che è stata espressa nella progettazione  e per il contributo dei numerosi partner che parteciperanno al nostro Contamination Lab».

 

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi