CAMORRA CAPITALE: CIOFFREDI, CON CONDANNA BOSS PAGNOZZI SI ATTESTA OTTIMO LAVORO FORZE DELL’ORDINE E PROCURA ROMA

“La sentenza emessa dai giudici della V Sezione Penale del Tribunale di Roma, con la quale è stato condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso il gruppo denominato Camorra Capitale è l’ennesima decisione, della magistratura giudicante capitolina, che attesta il radicamento delle mafie nella capitale”.

Lo dichiara in una nota Gianpiero Cioffredi, presidente Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio.

“Il gruppo denominato Camorra Capitale e guidato dal boss Domenico Pagnozzi – aggiunge Cioffredi – ha operato per un decennio nell’area della Tuscolana e del Pigneto, imponendosi, con una carica intimidatoria di estrema pericolosità persino sul clan Casamonica, realizzando un progetto criminale fatto di estorsioni, usura e traffico internazionale di droga.

“Il processo frutto dell’inchiesta “Tulipano” condotta dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma e dalla DDA – continua Cioffredi – ha fatto emergere i contorni di un sodalizio criminale che possiamo chiamare “Camorra Capitale” perché pur con le origini campane del suo capoclan Domenico Pagnozzi, legato alla camorra dei casalesi e di Michele Senese, si è formato dall’integrazione tra criminali campani e criminali romani configurando cosi una vera e propria associazione mafiosa autoctona e quindi di Roma, del tutto sganciata dalla originaria origine camorrista”.

“Questa sentenza – conclude Gianpiero Cioffredi – rappresenta l’ennesimo tassello dello straordinario  lavoro investigativo delle Forze dell’Ordine e della Procura Distrettuale Antimafia di Roma guidata dal procuratore Giuseppe Pignatone e dal procuratore aggiunto Michele Prestipino, ai quali va la nostra più profonda gratitudine”.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi