CAOS VACCINI, BONO (M5S): “SOLO UN BAMBINO SU TRE AI RICHIAMI, FALLIMENTO DI CHIAMPARINO E SAITTA. COSA FARA’ ORA LA GIUNTA?”

Vaccini in Piemonte: flop dell’accoppiata Chiamparino e Saitta. Solo un bambino su tre è stato sottoposto ai richiami previsti dall’Asl. I proclami, le promesse e gli annunci della Giunta regionale si sono frantumati contro i dati di fatto. I numeri infatti raccontano un fallimento del Pd nazionale e piemontese che potrebbe diventare di proporzioni notevoli. Una vicenda gestita nel peggiore dei modi, fin dall’inizio, sia dal Governo e sia dalla Regione Piemonte. I risultati ottenuti fino ad ora riguardano il caos creato a famiglie, scuole ed aziende sanitarie.

Molti genitori sono comprensibilmente diffidenti in seguito ad un atteggiamento così autoritario delle istituzioni che vorrebbero imporre decisioni importanti senza un’adeguata informazione, senza confronto e senza dialogo. Da sempre ripetiamo che i migliori risultati si ottengono con la raccomandazione ed il dialogo medico – paziente, non certo con l’obbligo.

Ci chiediamo ora come intenda procedere la Giunta a fronte di adesioni così basse, sarebbe intollerabile se il caos vaccini creato dal PD proseguisse dall’inizio alla fine dell’anno scolastico.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi