“CASE DELLA SALUTE, UN PROGETTO BLUFF”

Il progetto sulle Case della Salute illustrato oggi in Commissione Sanità dall’assessore Saitta rischia di essere l’ennesimo bluff della Giunta Chiamparino. Non si comprende come la Regione intenda realizzare 71 centri senza effettuare alcuna nuova assunzione. Saitta è arrivato a parlare di ben 2.323 operatori sanitari coinvolti nelle Case della Salute piemontesi, ma a nostra precisa domanda su quanti nuovi assunti arriveranno ha risposto che il dato non è ancora noto, che siamo in fase di sperimentazione e che vedremo successivamente! 

Insomma, oltre ad alcune decine di medici di base che sposteranno il loro ambulatorio in una Casa della Salute (lasciando scoperto il territorio) o che effettueranno, adeguatamente retribuiti, alcune ore aggiuntive rispetto al loro ambulatorio o che si collegheranno funzionalmente tra di loro, i 418 infermieri e gli 800 specialisti ambulatoriali citati da Saitta saranno gli stessi che attualmente lavorano già nei nostri ospedali o sul territorio. Interrogato a riguardo se tali operatori faranno ore aggiuntive (per ciò retribuiti) o verranno ridotti i loro orari in ospedale, creando ulteriori “buchi” di personale, non ha saputo fornire risposta. Assistiamo alla solita tecnica adottata dall’assessorato alla Sanità: annunci spot per strappare qualche titolo di giornale ma, alla prova dei fatti, nulla di concreto a parte qualche sparata. 

Senza nuove assunzioni e senza investimenti sulla reale informatizzazione del Servizio Sanitario Regionale, sarà l’ennesimo fallimento per cercare di ridurre i passaggi in Pronto Soccorso e i ricoveri ospedalieri inappropriati. 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi