CENTRALE, SARDONE: “DELINQUENZA E DEGRADO SIMBOLO MILANO DELLA SINISTRA”

“Nuovi arresti in Stazione Centrale, gli ennesimi in una zona ormai abbandonata alla delinquenza e al degrado – commenta Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia – nel totale disinteresse della sinistra in Comune. Lo spaccio è ormai l’attività principale nell’area a causa delle scellerata volontà del Comune di non contrastare i bivacchi e i ritrovi degli immigrati in queste piazze. Ormai gli spacciatori sono i padroni dell’area e i tanti clandestini presenti vanno a ingrossare le fila della criminalità. Il degrado di questa zona è conseguenza delle assurde politiche della sinistra in materia di immigrazione”



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi