CENTRODESTRA, ALFONSO (IU): ITALIA UNICA CENTRALE PER RIFORMISMO E LIBERALISMO

Un importante passo in avanti nello sviluppo di una area sanamente riformista, popolare e liberal-democratica si è avuto a Orvieto al convegno “Uniti si vince” dove è nato un coordinamento permanente dei movimenti popolari e di tutti quei partiti, associazioni, realtà civiche che in questi anni, in modo separato, hanno lavorato per la nascita di un polo popolare e liberaldemocratico alternativo al renzismo ed al partito della Nazione. Centrale il ruolo di Italia Unica che ha promosso anche tavoli di coordinamento territoriale nei comuni che andranno al voto nella prossima primavera. L’obiettivo, avanzato per primo da Corrado Passera, è la costituzione di una grande Rete Civica che porti alla definizione di liste civiche con programmi condivisi e candidati unici in tutti i comuni da rinnovare ad iniziare da Milano, dove Passera è già da tempo in campo. Una proposta accettata da tutti ed inserita nel documento finale. I tavoli per le elezioni saranno operativi già dalle prossime settimane e saranno la vera novità della prossima stagione amministrativa e politica.

Lo afferma Lelio Alfonso, coordinatore di Italia unica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi