Cgil Umbria: bene il protocollo regionale sulla violenza di genere, ora allargarlo alle organizzazioni sindacali

“È una buona notizia la firma del protocollo per la realizzazione del sistema regionale di contrasto alla violenza di genere”, ad affermarlo in una nota è Barbara Mischianti, segretaria regionale della Cgil Umbria. “La nostra organizzazione – prosegue – è da tempo impegnata su queste tematiche con campagne di sensibilizzazione e con l’azione quotidiana di formazione e informazione nei luoghi di lavoro, pertanto non possiamo che apprezzare la volontà di fare rete per favorire quel cambiamento culturale che è l’unica vera chiave di volta in grado di sconfiggere una volta per tutte la violenza”.
“Proprio per questo – conclude Mischianti – riterremmo importante che il protocollo regionale venga aperto anche alle rappresentanze delle organizzazioni sindacali confederali, visto che, certamente, la violenza sulle donne non è un fenomeno estraneo ai luoghi di lavoro e quindi i sindacati, con la loro ramificazione territoriale, possono rappresentare importanti sentinelle in grado intercettare fenomeni di violenza di vario tipo, indirizzando poi le vittime verso i servizi appropriati”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi