Cicchitto (Alternativa Popolare): Renzi, su Fincantieri-Stx si smarca da tutti e pecca in chiarezza, ha ragione invece su Consip

On. Cicchitto (Alternativa Popolare, presidente commissione esteri camera dei deputati)

Renzi è del tutto paradossale nella sua volontà di volersi smarcare da tutti. Compreso il Governo Gentiloni, che pur considera un governo amico. Siccome Gentiloni, Calenda, Padoan stanno rispondendo con la schiena dritta a Macron, Renzi adesso prospetta una linea più morbida le cui implicazioni però sul caso non sono chiare. Invece Sarebbe stato durissimo qualora Calenda fosse stato più morbido. Ma in Europa bisogna seguire una linea coerente nè fare a sportellate, nè piegare la testa. Dove Renzi invece ha sacrosante ragioni è quando denuncia aspetti eversivi nel caso Consip: suo padre, la casa di suo padre e una via intera di Rignano furono sottoposti a sistemi di intercettazione degni di Mattia Denaro, evidentemente per arrivare a intercettare anche il Presidente del Consiglio allora in carica. Se non sbaglio si chiamano intercettazioni a strascico.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi