Ciclabili, scuole, strade, arredo urbano e fognature

Tutti i lavori pubblici in corso o in programma
Degli oltre 29 milioni di euro destinati dall’Amministrazione comunale agli investimenti nel bilancio 2016, 16 milioni e 903 mila sono stati impegnati per lavori pubblici o per manutenzioni (che quest’anno rappresentano il 44 per cento della spesa complessiva). Il dato, insieme all’elenco dettagliato delle opere finanziate, si trova nel “Rapporto sui lavori pubblici 2016”, curato dall’ufficio Programmazione, controllo e progetti europei. Disponibile integralmente on line, lo studio evidenzia come in questi anni la spesa per i lavori pubblici sia più che dimezzata (dagli oltre 34 milioni di euro del 2010 ai 16 milioni e 903 mila previsti appunto per il 2016). Gli interventi programmati, finanziati nelle manovre di bilancio di quest’anno e degli anni scorsi, sono comunque numerosi e riguardano tutte le circoscrizioni cittadine.

Gardolo: iniziati da qualche settimana, i lavori di costruzione della nuova mensa delle medie Pedrolli (900 mila euro) dovrebbero concludersi a fine 2017. A inizio 2017 sarà ampliato un edificio destinato alle attività di doposcuola “Giocastudiamo” (140 mila euro) a Canova e sistemato il sovrappasso della ferrovia del Brennero a Roncafort (230 mila euro).

Meano: sono in corso l’ampliamento della scuola primaria (4 milioni e 850 mila euro), che dovrebbe concludersi nell’estate 2018, la realizzazione di un parcheggio in via Pederzolli a servizio del centro storico (195 mila euro) e l’estensione delle fognature in via vecchie Pontare e lungo via dei Palustei.

Bondone: quest’autunno iniziano i lavori di sistemazione di via della Selva a Vason (900 mila euro), a inizio 2017 terminerà l’intervento di sistemazione di via Castelpian a Sopramonte (900 mila euro). Quasi conclusi i lavori di estensione della rete fognaria a Cadine e Sopramonte (565 mila euro).

Sardagna: a fine anno terminano i lavori alla scuola elementare di Sardagna, che prevedono tra l’altro l’ampliamento della sala ginnica (600 mila euro). In corso la sistemazione del punto panoramico Busa degli orsi (80 mila euro).

Ravina-Romagnano: Sono in corso i lavori di sistemazione della strada Margone a Ravina (300 mila euro). Nell’estate 2017 sarà realizzata la pista ciclabile dal ponte di Ravina a via di Costa San Nicolò (280 mila euro).

Argentario: a fine primavera saranno realizzate le nuove aule della scuola elementare di Cognola (280 mila euro) e nell’estate del prossimo anno sarà concluso l’ampliamento del parcheggio in via Ponte Alto (220 mila euro). Nei primi mesi del 2017 sarà concluso l’ampliamento del cimitero di Villamontagna (860 mila euro).

Povo: nella primavera del 2017 sarà messo in sicurezza l’attraversamento pedonale in via Dalla Fior-Salè (86 mila euro) e costruite nuove reti di fognatura nella zona universitaria di Povo (565 mila euro) e a Gabbiolo (120 mila euro).

Mattarello: nel 2017 è previsto l’ampliamento della scuola secondaria di primo grado (3 milioni e 500 mila euro).

Villazzano: a breve saranno conclusi i lavori di realizzazione del parcheggio al parco di Gocciadoro (100 mila euro) e quelli di messa in sicurezza dell’incrocio di via Roberti con la statale 349 (850 mila euro).

Oltrefersina: sono stati appena conclusi i lavori di ristrutturazione del nido di Villazzano 3 (un milione di euro) mentre nell’estate del prossimo anno sarà realizzata la nuova viabilità in zona Ghiaie, da via Fersina a via Degasperi (4 milioni 310 mila euro).

San Giuseppe Santa Chiara: è in corso la ristrutturazione dell’edificio in via Bronzetti, che sarà terminata nel 2018 (3 milioni 870 mila). Sono in corso gli interventi di manutenzione straordinaria dell’ultimo piano dell’edificio Torrione (500 mila euro). In via di ultimazione il parcheggio per biciclette all’ex lavatoio in via Saluga (100 mila euro) e la sistemazione di via Milano (360 mila euro). Nell’estate 2017 sarà concluso il primo lotto (via Taramelli) dei sottopassi alle ferrovia nell’area ex Michelin.

Centro storico – Piedicastello: si chiude a fine anno la sistemazione delle scuole medie Bresadola (800 mila euro) mentre sono conclusi i lavori alla mensa delle medie Manzoni (1 milioni e 600 mila euro). Conclusi anche gli interventi sull’arredo urbano di via Roggia Grande, via Santissima Trinità e nel centro storico della Vela. Entro l’anno saranno affidati i lavori di riqualificazione di via Madruzzo (510 mila euro), mentre nella primavera prossima sarà consegnato il recupero urbanistico ambientale dell’area di Piedicastello (3 milioni e 500 mila euro).

Opere di interesse generale: iniziano quest’autunno i lavori alla ciclabile lungo l’argine destro dell’Adige dall’area ex Michelin a Ravina (150 mila euro) e quelli del tempio crematorio (5 milioni e 500 mila). Nell’estate 2017 prendono avvio gli interventi per la realizzazione di un’area sosta camper in via Fersina (760 mila euro) e dei varchi elettronici alla Ztl (560 mila euro).



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi