Codacons su Tim e Vodafone esposto Antitrust per cartello anti-concorrenza

DOPO TIM ANCHE VODAFONE ANNUNCIA RINCARI DELL’8,6% PER RECUPERARE MINORI ENTRATE DA STOP BOLLETTE A 28 GIORNI

NUOVO ESPOSTO DEL CODACONS CHE CHIEDE ALL’ANTITRUST DI INDAGARE PER CARTELLO ANTI-CONCORRENZA

Un presunto cartello per eliminare la concorrenza ed aumentare in modo identico le tariffe. Lo denuncia il Codacons, che attraverso un esposto all’Antitrust chiama in causa Tim e Vodafone, i primi operatori che in questi giorni hanno comunicato rincari ai propri clienti in concomitanza con l’addio alle bollette ogni 28 giorni.

Ciò che sta accadendo nel mondo della telefonia è inaudito – spiega l’associazione dei consumatori – Alcune società telefoniche hanno infatti deciso di aumentare pressoché contemporaneamente e nella medesima misura le tariffe al pubblico, con incrementi dell’8,6% che appaiono a tutti gli effetti un cartello anti-concorrenza ed una beffa per milioni di italiani. Proprio dell’8,6% erano aumentati i ricavi degli operatori grazie alla pratica illegale di inviare bollette ogni 28 giorni e non più mensilmente.

Nei giorni scorsi – ricorda il Codacons – abbiamo presentato un esposto a 104 Procure della Repubblica contro gli aumenti tariffari decisi da Tim. Ora, dopo l’annuncio di Vodafone di incrementare i prezzi in egual misura, la situazione si aggrava, perché il sospetto è che possa configurarsi un cartello tra società teso a ridurre la concorrenza a tutto danno dei consumatori.

Per tale motivo il Codacons ha deciso di presentare un esposto all’Antitrust, affinché apra una indagine sul caso e verifichi la sussistenza di comportamenti anti-concorrenziali da parte dei gestori telefonici.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi