Comitato Romani per Roma: “Bertolaso è un suicidio politico, sognava Rutelli e coccolava i Rom”

Se sarà necessario rottameremo tutto il centrodestra romano

ROMA – La giunta ombra del comitato civico Romani per Roma, nella persona dei Presidenti delle commissioni, dichiara: “Guido Bertolaso consegnerà Roma in mano alla sinistra, o peggio, in mano ai Cinque Stelle.
La campagna elettorale del centrodestra è ferma, presa in ostaggio dalle decisioni dispotiche di Silvio Berlusconi che sia a Roma che a Milano, ha imposto i candidati sindaci.
Roma, dopo il disastroso periodo Marino ha bisogno di identificarsi con un sindaco deciso dal popolo, le imposizioni del candidato del Partito della Nazione stanno frammentando ancora di più l’elettorato del centrodestra.

Le commissioni del comitato Romani per Roma che hanno lavorato e contribuito a far cadere il sindaco Marino si impegnano a partecipare alla campagna elettorale con il candidato che darà più garanzie agli elettori già vittime dei disastri della sinistra.Se sarà necessario ci impegneremo alla rottamazione generale di un centrodestra vecchio e stantio, sotto il bastone imperante dell’uomo di Ercole.

Non ci presteremo a votare il candidato che sognava Rutelli e coccolava i Rom.”

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.