COMMERCIO: ISTAT, VENDITE OTTOBRE TORNANO IN CALO, -1%

CODACONS: E’ ALLARME PER FORTE CALO DEGLI ALIMENTARI, ITALIANI RIDUCONO SPESA PER CIBO. CRISI COMMERCIO NON E’ FINITA

La crisi del commercio non è affatto finita in Italia. Lo afferma il Codacons, commentando i dati sulle vendite al dettaglio forniti oggi dall’Istat.

“Si tratta di numeri non solo deludenti, ma addirittura preoccupanti – spiega il presidente Carlo Rienzi – Per il settore alimentare siamo di fronte ad un evidente allarme, con le vendite calate su base annua del -1,7% in valore e del -3,8% in volume. Questo significa che gli italiani hanno ridotto gli acquisti di cibo rispetto allo scorso anno, applicando sensibili tagli di spesa proprio sugli alimentari”.

“Più in generale i dati Istat sulle vendite di ottobre attestano la mancata ripresa del settore del commercio in Italia, che dopo una serie di numeri incoraggianti ha fatto segnare un preoccupante passo indietro, a dimostrazione che la crisi per negozi e commercianti non è affatto alle spalle e, purtroppo, prosegue anche nel corso del 2017, coinvolgendo tutte le tipologie di esercizio commerciale” – conclude Rienzi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi