CONA, INCHIESTA SU COOP CHE GESTISCE MIGRANTI

“Apprendo dalla stampa dell’indagine della Guardia di Finanza che coinvolge alcuni rappresentanti della cooperativa Edeco – che gestisce l’hub per migranti di Cona – e due funzionari della prefettura di Venezia.

Spero che si faccia chiarezza in tempi rapidi. Se le indagini dovessero confermare le ipotesi di reato, la sinistra, che ha da subito favorito una immigrazione incontrollata e senza regole, sarebbe responsabile non solo del drammatico disagio sociale, ma anche della speculazione fatta sulla pelle degli italiani e degli stessi migranti”.

Lo afferma in una nota Elisabetta Gardini, capogruppo di Forza Italia al Parlamento Europeo.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi