Concluso il Corso Nazionale, 12 i nuovi arbitri

Con un età media di 16 anni sono 21 i nuovi arbitri che hanno incrementato l’organico della Sezione di Torre del Greco, a seguito dell’ultimo Corso Nazionale che si è concluso lo scorso 20 gennaio con la prova d’esame.
La preparazione di questi giovani è stata affidata al Presidente Antonio D’Antonio, al Vice Liberato Esposito e all’arbitro di Lega PRO Gino Garofalo. Questi relatori durante le lezioni hanno illustrato le 17 Regole del Giuoco del calcio, tramite il materiale didattico fornito dal Settore Tecnico dell’AIA, e i passaggi più importanti del Regolamento associativo.
Alla sessione d’esame ha partecipato, in qualità di Presidente della Commissione, il Componente Regionale Giovanni Russo, designato dal Presidente Regionale Virginio Quartuccio. I neo arbitri, ha dichiarato il Presidente D’Antonio, “aspettano con ansia di indossare la divisa e dirigere la loro prima gara, che resterà impressa per sempre nei loro ricordi. A tutti i neo promossi un in bocca a lupo e un caloroso benvenuto nella grande famiglia arbitrale”.
Questo l’elenco dei neo immessi: Antonio Accardo, Luigi Ascione, Bruno Balsamo, Vincenzo Bruno, Francesco Paolo Campaniello, Ciro Ciaravolo, Luigi Di Luca, Alex Galiero, Pasquale Gaviglia, Giovanni Lo Sciuto, Mattia Loffredo, Christian Matrone, Francesco Mennella, Marco Mennella, Vincenzo Pagano, Giovanni Palumbo, Francesco Porcelli, Luigi Porzio, Domenico Maria Saccone, Davide Suarato, Yannick Jacques.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi