COOPCA: SERRACCHIANI-BOLZONELLO, BENE CESSIONI MA DIMINUIRE ESUBERI

Udine – “Rispetto al punto di partenza, quando è esplosa in tutta la sua violenza la crisi della Cooperativa Carnica di consumo (CoopCa), sono stati ottenuti risultati allora non sperati”. Lo ha affermato la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani in merito alla cessione dei 22 punti vendita della CoopCa, avvenuta ieri, e per la quale è stato determinante l’intervento di molte realtà cooperative come Coop Consumatori Nordest o come la friulana Ortofrutticola Cervellin.
“Il primo obiettivo – ha sottolineato la presidente – è stato sicuramente raggiunto: trovare gli acquirenti per il maggior numero di punti vendita, garantendo così la continuità operativa delle strutture esistenti e il presidio dei territori”.
“Possiamo dire che l’esito è positivo”, ha aggiunto il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello, che fa notare come “addirittura si è andati oltre il numero di cessioni previste, indice dell’interesse e dell’attrattività verso le attività”.
Bolzonello ha ricordato che “adesso si apre la seconda fase, ossia la trattativa privata per le strutture rimaste fuori dall’asta e che per il Friuli Venezia Giulia si limitano a quattro punti vendita. Ci auguriamo che in questa ulteriore circostanza anch’essi possano essere assegnati”.
“Ora l’attenzione – ha concluso il vicepresidente – si concentra sul secondo tempo della partita, anch’esso altrettanto importante: è la salvaguardia e tutela dell’occupazione, argomento che va affrontato con estrema cautela e sul quale, purtroppo, incide anche il risultato dell’asta di ieri. In svariati casi l’assegnazione dei punti vendita prevede anche una riduzione del personale, ed è qui che ora si deve concentrarsi, per diminuire la portata degli esuberi”.
ARC/EP/RM



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi