Cosimo Maria Ferri,Sicurezza, serve una politica strategica

Responsabilità significa coniugare l’obbligo dell’accoglienza con la fermezza contro l’immigrazione clandestina. È fin troppo facile in questi giorni difronte a dolorosi fatti di cronaca parlare alla pancia e alle viscere degli italiani invece di rivolgersi al loro cuore e alla loro intelligenza. Se usiamo l’intelligenza dobbiamo dire che le migrazioni non sono un accidente transitorio, ma un fenomeno strutturale destinato a modificare le città e le nostre vite perciò va affrontato con una visione strategica distinguendo e separando le difficoltà della convivenza dal rifiuto dell’intolleranza e della discriminazione. Questo non significa subire un’invasione senza regole, bene ha fatto il Governo a incominciare a trattare il problema con la Libia perché e’ nel luogo di partenza dei migranti che va affrontato e risolto soprattutto il flusso. Sbaglia chi pensa di poter accogliere tutti senza sapere come, e assistendo poi alla caduta di donne e giovani nell’abisso della prostituzione e della criminalità che colpisce soprattutto gli italiani. Serve una politica strategica e non dell’emergenza per evitare questo pericolo. Ma a chi ogni giorno in questa campagna elettorale strilla e gonfia le cifre della criminalità, rispondo che al contrario non solo finora l’Italia non ha subito attentati terroristici, al contrario di quanto è accaduto nel resto d’Europa, ma che è altissima la qualità dei nostri servizi, della Polizia, delle Procure. I dati veri non sono allarmanti. Perciò non abbassiamo la guardia ma non induciamo allarmismo fra gli italiani.
Cosimo Maria Ferri sottosegretario Ministero della Giustizia



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi