Crescono i traffici all’Interporto Vespucci di Guasticce

Guasticce (Collesalvetti).  positivo con segnali di crescita sia in termini di risultati che di volumi di affari. Un anno positivo per l’Interporto Vespucci di Guasticce (Collesalvetti).I numeri riguardanti i traffici relativi all’anno che si è appena concluso ne confermano la buona salute: nel 2017 il numero di transiti totali presso i varchi interportuali è stato di 650.000 autotreni rispetto ai 605 mila del 2016, con un incremento pari a circa il 7 per cento del flusso logistico. In totale sono state movimentate 6 milioni di tonnellate di merce di varia natura.
Si è registrato inoltre un incremento del traffico ferroviario. Nel 2017 sono arrivati e partiti dall’Interporto 424 treni, con un aumento generale del 19,8 per cento rispetto all’anno precedente.
Il Polo di Guasticce sta diventando sempre di più un hub strategico per il Sistema Portuale del mar Tirreno Settentrionale. Ad oggi sono insediate presso l’interporto 57 imprese che producono un fatturato complessivo annuo di circa 326 milioni di euro con un’occupazione diretta di 536 addetti a cui si aggiunge un indotto di circa 693 addetti.Dal 2013 al 2015 il traffico totale era attestato intorno ai 450mila autotreni.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi